Esplora contenuti correlati

Commedia "A contos male fatos si bei torrat! della Compagnia Teatro Ittiri - Direzione e regia di Tetta Louis e Maria Franca Pisanu

creato il

locandina commedia 3

Si tratta di un lavoro che ha visto impegnati attori e registe per oltre un anno e mezzo per mettere a punto un'opera che rappresenta lo spaccato della societa' ittirese degli anni 50. Tetta Lonis e Maria Franca Pisanu, registe e autrici del testo,dimostrano, ancora una volta, grande professionalita' per rappresentare, nel tempo e nello spazio, quella che è stata la vita politica di metà del secolo scorso quando la democrazia cristiana e il partito comunista, i due blocchi contrapposti, condizionavano anche la vita sociale e quindi anche i rapporti familiari. La commedia si svolge in due atti. Nel primo viene riproposto in una piazza dove matura in un percorso politico-ideologico, che mira a migliorare le condizioni i vari personaggi aspettano il comizio del sindaco del paese Angelo Tinnia, che con la sua piuttosto approssimativa cultura, compensata da una grande fede nei principi fondanti del comunismo, si avventura in un percorso politico e ideologico che mira a migliorare le condizioni di ignoranza in cui versa il proletario locale. Il secondo atto si svolge in casa del primo cittadino dove, in una atmosfera surreale, ma assai credibile, si assiste alle trame della moglie e di tutti i personaggi che, a turno, si avvicendano dando vita ad una serie di situazioni esilaranti.

 

 

 

← Ritorna indietro
torna all'inizio del contenuto