ELEZIONI EUROPEE 2014 - Esercizio del diritto di voto per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione europea residenti in Italia

Elezioni
Elezioni - 27 gennaio 2014

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il 25 maggio 2014, i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al sindaco del comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta entro il 24 febbraio 2014.
L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini comunitari già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza, salvo diverse risultanze dell'istruttoria di rito.
Il Ministero dell'interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo (compatibile con Adobe Acrobat Reader X o successive release) per l'eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda.
Il modello di domanda, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato con raccomandata, corredato di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ovvero consegnato a mano, al Sindaco del comune di residenza entro il 24 febbraio 2014.
I cittadini dell'Unione, provenienti da Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Ungheria, i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda, potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue (italiano e inglese).
Per eventuali problemi tecnici nella compilazione si potrà contattare (info.optanti@interno.it).

Fonte: http://elezioni.interno.it/optanti2014.html.

DOCUMENTI:

Leggi di più

Agevolazioni per gli elettori sardi residenti all'estero

elezioni
Elezioni - 11 gennaio 2014

Si informano gli elettori sardi iscritti all'Anagrafe italiana residenti all'estero del Comune di Olmedo (e quelli che hanno in corso la procedura di iscrizione, attestata dall’Ufficio consolare dello Stato estero di provenienza) hanno diritto ad un contributo per la partecipazione al voto.

L'interessato deve presentarsi presso il Comune nel quale ha votato e consegnare al funzionario incaricato la documentazione sotto indicata.
Il contributo è commisurato alle spese di viaggio effettivamente sostenute (vedi note) fino ad un massimo di 250 euro per gli elettori provenienti da paesi europei e 1.000 euro per gli elettori provenienti da paesi extraeuropei.
In caso di ballottaggio, l'elettore rientrato all'estero che affronta un nuovo viaggio ha diritto ad un ulteriore contributo, se dimostra l'avvenuto spostamento tramite i biglietti di viaggio relativi all'intero tragitto.

Per maggiori informazioni consulta l'apposita sezione di questo sito.

Leggi di più

Elettori non deambulanti, voto assistito e voto domiciliare: presentazione richieste dal 07.01.2014 al 27.01.2014

elezioni
Elezioni - 08 gennaio 2014

Si rende noto che gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione, qualora intendano  votare, dovranno far pervenire al Sindaco una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano (art. 1, DL 3 gennaio 2006, n. 1, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, L. 27 gennaio 2006, n. 22, in combinato disposto con l'art. 20, c. 1bis, L.r. 26 luglio 2013, n. 16).

La richiesta deve essere fatta pervenire nel periodo compreso tra il 07 gennaio 2014 ed entro e non oltre il 27 Gennaio 2014 utilizzando l'apposita modulistica scaricabile dalla relativa sezione del sito dedicata alla Elezioni Regionali - Elettori non deambulanti, voto assistito e voto domiciliare .

Il Respensabile dell'Ufficio Elettorale

Giovanni Vittorio Dettori

Leggi di più
torna all'inizio del contenuto