Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Cultura

    Ii° sagra della pecora

    Pubblicato il 22 luglio 2009
    Manifestazione gastronomica con intrattenimento: 25 luglio 2009 Località Fontana di Talia a cura di un gruppo di cittadini
  • Cultura

    Olmedo produce 2009 - giovedì 16 luglio 2009 ore 18:00 c/o auditorium comunale

    Pubblicato il 14 luglio 2009
    Convocazione riunione artigiani.
  • Cultura

    50° scuola elementare - lunedi' 22 giugno 2009 - ore 21:00 piazza giovanni xxiii

    Pubblicato il 22 giugno 2009
    PROGETTO DENOMINATO DALLA PENNA & CALAMAIO ALLA PENNA USB
  • Cultura

    Manifestazione monumenti aperti a olmedo 13-14 giugno 2009

    Pubblicato il 12 giugno 2009
    L’Amministrazione Comunale di Olmedo in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato Regionale al Turismo - Beni Culturali e Paesaggistici promuove la Manifestazione Monumenti Aperti ad Olmedo in data 13/14 giugno 2009.
    Collaborano all’evento le classi 5^A – 5^ B della Scuola Primaria e le classi 1^C – 1^B – 2^B – 2^C della Scuola Media di Olmedo, il Dipartimento di Storia dell’Università degli Studi di Sassari, le Associazioni di Volontariato AVIS- AUSER – VICENZIANE – ACAT – Parrocchia Olmedo, i Gruppi di Ballo Sardo Monte Barante e N.S. di Talia, Pro Loco Olmedo, Comitato festeggiamenti S. Antonio da Padova.

    Per il Comune di Olmedo si tratta della III^ edizione e i siti visitabili sono i seguenti:
    - CHIESA ROMANICA N.S. DI TALIA RISALENTE XII SEC:
    - COMPLESSO MEGALITICO PRENURAGICO DI MONTE BARANTA;
    - SANTUARIO DI N.S. DI TALIA;
    - NURAGHE MANNU;
    - FUNTANA DE ZONCHINU
  • Cultura

    Saggio musicale della scuola civica di musica "sonos de janas"

    Pubblicato il 9 giugno 2009
    MERCOLEDI' 10 GIUGNO ALLE ORE 19:30, PRESSO L'AUDITORIUM COMUNALE, SI TERRA' IL SAGGIO MUSICALE DI FINE ANNO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA "SONOS DE JANAS"
  • Cultura

    Contributi a enti e associazioni - apertura termini per l domande

    Pubblicato il 26 marzo 2009
    COMUNE DI OLMEDO
    ASSESSORATO ALLA CULTURA

    CONTRIBUTI
    A COMITATI, ENTI E ASSOCIAZIONI

    SI COMUNICA CHE
    SONO APERTI I TERMINI PER LA
    PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DI CONTRIBUTO
    ANNUALITA' 2009

    LE ISTANZE, DEBITAMENTE COMPILATE SU APPOSITA MODULISTICA DISPONIBILE PRESSO L’UFFICIO DEI SERVIZI SOCIALI,
    DOVRANNO ESSERE CORREDATE DELLA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE:

    1) ILLUSTRAZIONE DETTAGLIATA DEL PROGETTO CON RELATIVE DATE O PERIODI DI SVOLGIMENTO;

    2)PREVENTIVO DI SPESA.

    LE ISTANZE DI CONTRIBUTO DOVRANNO PERVENIRE PRESSO L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE ENTRO IL 17 APRILE 2009

    L’ASSESSORE ALLA CULTURA Gabriella Isoni


    Per qualsiasi informazione o chiarimento, contattare l’Ufficio dei Servizi Sociali ai seguenti numeri: 079/90.19.009 – 079/90.19.017
  • Cultura

    Rimborso spese viaggio per gli alunni delle scuole superiori - a.s. 2007-2008

    Pubblicato il 6 marzo 2009
    SI COMUNICA CHE I MANDATI DI PAGAMENTO RELATIVI AL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO
    PER GLI STUDENTI CHE HANNO FREQUENTATO
    LE SCUOLE SUPERIORI NELL’A.S. 2007/2008
    SONO IN PAGAMENTO A FAR DATA DAL
    5 MARZO 2009. LE PERSONE AUTORIZZATE AL RITIRO DEL MANDATO POSSONO RECARSI PER LA RISCOSSIONE PRESSO QUALSIASI SPORTELLO DEL BANCO DI SARDEGNA, MUNITI DI UN VALIDO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.L'ELENCO DEI BENEFICIARI PUO' ESSERE CONSULTATO NELL'AREA "NEWS" DEL SITO DEL COMUNE DI OLMEDO.
    PER QUALSIASI EVENTUALE CHIARIMENTO O DELUCIDAZIONE RIVOLGERSI AL PERSONALE DELL’AREA SOCIO CULTURALE
    TEL. 079/90.19.009 - 079/90.19.017 -
    AREA SOCIO CULTURALE
    IL RESPONSABILE
    DR. MARIO CORRIAS
  • Cultura

    Carnevale olmedese 2009 - giovedi' 19 febbraio - domenica 22 febbraio - martedi' 24 febbraio - leggi articolo e programma

    Pubblicato il 19 febbraio 2009
    L’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Gruppo Folk Nostra Signora di Talia, ha curato l’edizione 2009 del CARNEVALE OLMEDESE. Alla realizzazione dell’evento ha collaborato la Ludoteca Comunale “La Coccinella” con i giovanissimi frequentatori. Grazie alla disponibilità e collaborazione delle mamme – coordinate dalle instancabili ludotecarie – è stato sviluppato un tema della letteratura fantastica dedicato alla intramontabile favola di Cappuccetto Rosso, accomunando così su un unico carro allegorico, grandi e piccoli. Il Gruppo Folk Monte Baranta ha realizzato per l’occasione, inedite maschere, ideate e confezionate dalle abili mani delle volontarie dell’Associazione. L’ Associazione Dilettantistica Taekwondo ha collaborato attivamente fornendo un valido supporto a tutta la macchina organizzativa che , anche per il 2009 è stata coordinata e diretta dal Gruppo Folk Nostra Signora di Talia. La Biblioteca Comunale ha fornito l'immancabile supporto di carattere culturale, attraverso la ricerca e il recupero della documentazione necessaria per la realizzazione delle varie maschere e la realizzazione del manifesto. Alla Polizia Municipale, la Compagnia della Stazione dei Carabinieri locale, la Compagnia Barracellare il delicato compito di condurre la manifestazione in totale sicurezza.
  • Cultura

    Mostra "i semi del cambiamento" - olmedo - auditorium comunale dal 21 febbraio al i° marzo 2009 - orari: 9.00-13.00 - 15.00-19.00

    Pubblicato il 19 febbraio 2009
    Il Comune, in collaborazione con l’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai Internazionale, ha allestito una interessante mostra fotografica e documentaria dal titolo “I SEMI DEL CAMBIAMENTO”, ideata e sviluppata da importanti organismi internazionali, quale contributo al “Summit Mondiale sullo Sviluppo Sostenibile” tenuto a Joannesburg nel 2002, con l’obiettivo di far conoscere i principi della Carta del Terra e sensibilizzare i partecipanti a valorizzare le proprie azioni a favore di uno sviluppo sostenibile.
    Il contenuto della Mostra è stato riconosciuto per il suo alto valore educativo e, per questo motivo, l’iniziativa si indirizza in particolar modo ai giovani in età scolare, ma anche a tutti coloro che vogliano accrescere la propria conoscenza e consapevolezza verso il tema fondamentale dell’Ambiente come bene imprescindibile.
  • Cultura

    Raccolta differenziata a olmedo: un primo bilancio dell'assessore all'ambiente gabriella isoni

    Pubblicato il 23 gennaio 2009
    SERVIZIO RACCOLTA DIFFERENZIATA A
    OLMEDO: 1° BILANCIO

    Si chiudono positivamente i primi due mesi di raccolta differenziata ad Olmedo. Iniziato il tre novembre scorso il servizio di raccolta differenziata con metodo porta a porta fa registrare già buoni risultati.
    Il 12 gennaio, negli Uffici del Comune di Olmedo si è svolta una riunione tra l’Assessore all’Ambiente Gabriella Isoni, il geometra del comune Gianfranco Pinna e Andrea Milo responsabile tecnico di Manutencoop, per analizzare i dati dei primi due mesi di raccolta differenziata. Dati sicuramente confortanti!
    Si registra infatti una favorevole percentuale di differenziata che per il mese di novembre 2008 è pari al 52%, mentre nel mese di dicembre oltrepassa il 60%.
    Percentuali molto alte rispetto a quelle registrate prima di novembre, quando la raccolta differenziata avveniva attraverso il conferimento nelle campane dislocate nel centro urbano.
    Ma i dati più significativi sono rappresentati dal conferimento di rifiuti indifferenziati nella discarica di Scala Erre.
    A novembre 2008, primo mese di raccolta differenziata, il Comune di Olmedo ha infatti conferito a Scala Erre circa 37 tonnellate di rifiuti non ricilabili, contro le 116 tonnellate conferite nello stesso mese del 2007, circa 80 tonnellate in meno. Ma il dato si fa ancora più confortante nel mese di dicembre: a Scala Erre sono state conferite 29 tonnellate circa di rifiuti indifferenziati, ben 8 in meno rispetto al primo mese dall’avvio del servizio, e quasi 90 tonnellate in meno rispetto al mese di dicembre 2007.
    Un dato incoraggiante perché dimostra che la scelta fatta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Olmedo sul tipo di servizio da attivare nel territorio è stata quella più giusta: fare una raccolta domiciliare attraverso la distribuzione di contenitori a tutte le utenze del territorio ed eliminare i cassonetti dalle strade, poco decorosi e spesso causa di molte lamentele da parte dei cittadini.
    Questa scelta ha fatto ottenere ottimi risultati sia in termini di decoro urbano ma soprattutto in termini di aumento della differenziata.
    Un grande merito va naturalmente alla popolazione di Olmedo, che ha risposto a questo nuovo servizio con grande spirito di collaborazione, adattandosi con il massimo impegno alle nuove regole di differenziazione in casa dei rifiuti domestici, con grande rispetto del proprio territorio e dell’ambiente in generale.
    Negli ultimi due anni l’Amministrazione Comunale, costretta dall’aumento dei costi di gestione del servizio, ma soprattutto dai sempre più elevati costi di conferimento dei rifiuti a Scala Erre (pari a 97 euro circa a tonnellata), ha portato ad 1 euro (un euro) per mq la tariffa tarsu, che resta comunque la più bassa tra i comuni vicini.
    L’Amministrazione Comunale è però orgogliosa di poter affermare che la popolazione Olmedese ha un grande rispetto per l’ambiente, e si dimostra sempre pronta a collaborare nel rispetto del proprio territorio. L'Auspicio è che la buona riuscita di tale servizio possa portare benefici per il territorio oltre che ambientali anche economici.

    L’Assessore all’Ambiente
    Gabriella Isoni

    Si ricorda alla popolazione che ogni secondo mercoledì del mese davanti alla stazione ferroviaria sosterà dalle ore 12 alle ore 17 l’ecomobile della manutencoop per la raccolta di ulteriori rifiuti organici, carta e cartone, plastica e lattine, vetro e ingombranti.

Prima 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 Ultimo

 
Torna su