Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Bandi e Concorsi

    COMUNE DI OSILO: Bando per l'assegnazione in diritto di proprietà di N. 11 aree edificabili nel P.d.Z. 167 "S'Abrile"

    Pubblicato il 25 maggio 2012
    Diritto di superficie

    Il Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Osilo, rende noto che è stato indetto un bando per l'assegnazione in diritto di proprietà di N. 11 aree edificabili ricadenti nel Piano di Zona 167 "S'Abrile".

     

    SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 20 AGOSTO 2012

     

     


  • Minori e Adolescenti

    ASSISTENZA PEDIATRICA PER GLI UTENTI DI OLMEDO

    Pubblicato il 18 maggio 2012
    assistenza pediatrica

    L’Assessore alla Sanità ed Igiene Pubblica informa la Cittadinanza che l’Amministrazione Comunale, in seguito alle numerose sollecitazione pervenute da parte dei genitori che lamentavano dei problemi riguardanti il servizio pediatrico, principalmente legati alla quantità di ore di assistenza prestate dal medico, ha tempestivamente provveduto, in data 19.03.2012, ad inviare al competente distretto della ASL N. 1 di Sassari, una nota con la quale venivano avanzate delle richieste volte ad una maggiore attenzione nei confronti della comunità olmedese.

    Nello specifico, le richieste rappresentavano la necessità di avere a disposizione il servizio pediatrico almeno tre volte la settimana, contro le due attuali; l’effettuazione di visite pediatriche a domicilio, in caso di necessità; una rivisitazione degli spazi della struttura di via Marconi al fine di rendere la stessa maggiormente accogliente e funzionale.

    Con nota del 23 aprile 2021. Prot. PG/2924, il Servizio Amministrativo Territoriale - Distretto di Alghero - della ASL, comunicava che sulla base ambiti territoriali dell’assistenza pediatrica attualmente in vigore, il medico garantisce già l’obbligo di apertura dell’ambulatorio per il numero di ore previsto negli Accordi Collettivi in vigore.

    Si precisa, tuttavia, che rimane naturalmente in capo al pediatra l’obbligatorietà di effettuare le visite a domicilio nei casi in cui ciò sia necessario e con le modalità previste dagli Accordi.

    Si rimane a disposizione per ulteriori informazioni.

     

    L’Assessore alla Sanità e Igiene Pubblica
    Dott.ssa Lucia Contini


  • Ambiente e Territorio

    PULIZIA DELLE AREE PRIVATE DA ERBACCE E RIFIUTI.

    Pubblicato il 16 maggio 2012
    decespugliatore

    L’Ufficio di Polizia Municipale ricorda alla Cittadinanza che con l’approssimarsi della stagione estiva il rischio concreto di incendi, sia dentro sia fuori dell’abitato, connesso all’incuria dei terreni e giardini e al mancato taglio delle stoppie, erbacce e simili, come pure il proliferare di insetti e, in particolare di zecche, che possono essere veicolo di malattie anche fatali per l’uomo, rappresentino indubbiamente fattori di grave pericolo per l’incolumità pubblica e per la sicurezza urbana.

     

    Pertanto, nel rispetto di quanto previsto dal vigente regolamento di Polizia Urbana, nonché dalle prescrizioni Regionali antincendio - campagna 2012 - indicate nella delibera n. 13/6 del 28.03.2012,

    • si invita tutti i proprietari e i conduttori a qualsiasi titolo di terreni appartenenti a qualunque categoria d’uso del suolo INTERNI ALL’ABITATO e di quelli ubicati NELL’IMMEDIATA PERIFERIA al centro abitato ENTRO IL 15 GIUGNO: Di ripulire completamente i suddetti terreni da rovi, sterpaglie, materiale secco di qualsiasi natura e altri rifiuti infiammabili, nonché quelli vetrosi; di provvedere a tenere regolate eventuali siepi e a potare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio delle strade restringendo le carreggiate di raccogliere qualsiasi tipo di rifiuto che sia presente nelle aree medesime nel rispetto delle normative vigenti in materia.
    • Si invita altresì tutti i proprietari dei terreni ubicati lungo i tracciati delle strade comunali e vicinali per una FASCIA DI ALMENO TRE METRI ENTRO IL 15 GIUGNO: di ripulire completamente i suddetti terreni da rovi, sterpaglie, materiale secco di qualsiasi natura e altri rifiuti infiammabili, nonché quelli vetrosi. Di provvedere a tenere regolate eventuali siepi e a potare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio delle strade restringendo le carreggiate. Di spostare qualsiasi tipo di rifiuto che sia presente nelle aree medesime nel rispetto delle normative vigenti in materia. La fascia di protezione dovrà essere realizzata anche in prossimità delle recinzioni comunque costituite.
    • Tutti i proprietari e conduttori di fondi agricoli di creare una fascia parafuoco, con le modalità di cui al punto 2, di fasce protettive prive di qualsiasi materiale infiammabile avente larghezza METRI CINQUE. Ai proprietari o i conduttori di terreni adibiti alla produzione di colture erbacee annuali, contigui con le aree boscate devono realizzare all’interno del terreno coltivato una FASCIA DI ALMENO TRE METRI di larghezza lungo il perimetro confinante con il bosco.

    Le inosservanze alle prescrizioni sopra riportate sono soggette alle sanzioni previste secondo la normativa vigente in materia.

     

    Il Responsabile del Servizio
    Salvatore Pinna


  • Servizi Sociali

    PROGRAMMA REGIONALE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA' - GRADUATORIA PROVVISORIA

    Pubblicato il 16 maggio 2012

    Si comunica che con Determinazione del Responsabile dell’Area  Socio Culturale n. 157 del 14 maggio 2012 è stata approvata la graduatoria provvisoria degli esiti relativi all’espletamento del  Bando Linea 1 – annualità 2012.  Si tratta di un provvedimento di carattere regionale, volto ad arginare il disagio economico.

     

    La graduatoria è stata elaborata sulla base del combinato disposto, Delibera GR N. 23/3 del 12.05.2011, Deliberazione CC n. 15 del 23.06.2011 e Delibera GC n. 25 del 19.03.2012.

     

    La graduatoria diverrà definitiva, fatte salve opposizioni in merito, il 26.05.2012.           

     

    Per informazioni o chiarimenti, contattare i seguenti numeri telefonici:

    - Dr. Mario Corrias – Responsabile Area Socio Culturale – tel. 079/9019017;

    - Dr.ssa Giuseppina Cadau – Assistente Sociale – tel. 079/9019016

      Per consultare la graduatoria vai su Allegati

      

    ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

    Dr.ssa Maria Elena Pinna

    AREA SOCIO CULTURALE

    IL RESPONSABILE

    Dr. Mario Corrias


  • Aree tematiche

    INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO: RIMBORSO SPESE VIAGGIO A.S. 2010-2011 - PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA PROVVISORIA

    Pubblicato il 15 maggio 2012
    A

    SI COMUNICA CHE CON DETERMINAZIONE N. 150 DEL RESPONSABILE DELL'AREA SOCIO CULTURALE, IL COMUNE DI OLMEDO HA  APPROVATO LA GRADUATORIA PROVVISORIA RELATIVA AL PARZIALE RIMBORSO DELLE SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI, DURANTE L'ANNO SCOLASTICO 2010-2011.

    LA  GRADUATORIA SARA' AFFISSA ALL'ALBO PRETORIO COMUNALE, DAL 15.05.2012 AL 24.05.2012. TRASCORSO TALE TERMINE - FATTE SALVE EVENTUALI OPPOSIZIONI DA PARTE DEI SOGGETTI INTERESSATI -  LA GRADUATORIA DIVERRA' DEFINITIVA.

    PER VISIONARE LA GRADUATORIA, VAI SU ALLEGATI

     

    PER EVENTUALI CHIARIMENTI, TELEFONARE AL N. 079/9019017

     

    ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE                                    AREA SOCIO CULTURALE

    DR.SSA LUCIA CONTINI                                                               IL RESPONSABILE

                                                                                                   DR. MARIO CORRIAS


  • Programmazione e Sviluppo

    DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE A FAVORE DEL COMUNE DI OLMEDO

    Pubblicato il 14 maggio 2012
    5 x mille

    Si informa la cittadinanza che l’Amministrazione comunale ha stabilito che le somme incassate dall’eventuale destinazione del 5 per mille verranno impiegate a favore di famiglie che risultino in condizioni di grave difficoltà socio-economica e che non risultino beneficiarie di analoghe misure.

    Si ricorda che la scelta del cinque per mille non comporta alcun costo per il contribuente, nè sostituisce la scelta dell’otto per mille.

    Dunque, anche quest’anno, è possibile destinare il 5 per mille a favore del proprio Comune mediante una semplice firma nell’apposito riquadro della Dichiarazione dei Redditi (Unico o 730) o del modello CUD 2012, dove è riportata la scritta: "sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza". I contribuenti che non presentano il 730 possono destinare il 5 per mille solo se sono indicate ritenute nel CUD 2012, al punto 5 parte B dati fiscali. In questo caso il modulo va presentato in apposita busta chiusa con la scritta "scelta per la destinazione dell'otto e del cinque per mille dell'IRPEF", il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente.

    La scelta del 5 per mille va effettuata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della denuncia dei redditi, ossia:

    MODELLO 730

    • Entro il 16.05.2012 se il modello è presentato al sostituto d'imposta;
    • Entro il 20.06.2012 se il modello è presentato ad un CAF o a un professionista abilitato;

     

    MODELLO UNICO

    • Entro il 01.10.2012 se il modello è inviato per via telematica dal contribuente o tramite un intermediario abilitato;
    • Entro il 01.07.2012 presso gli uffici postali se il modello è presentato in formato cartaceo.

    I contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi possono ugualmente donare il 5 per mille consegnando gratuitamente la sola busta con la scelta:

    • Entro il 01.07.2012 agli uffici postali
    • Entro il 01.10.2012 ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, CAF)

    Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al CAF Coldiretti attivo presso il Comune di Olmedo il lunedì mattino dalle 09.00 alle 13.00 o a qualunque CAF del territorio, nonché ad un professionista abilitato.

     

    L’Assessore alla Programmazione
    F.to Dott. Gianluca Cocco


  • Servizi al Cittadino

    TRIBUTI: ATTIVAZIONE SERVIZIO TELEMATICO IMU E CALCOLO RENDITA CATASTALE

    Pubblicato il 12 maggio 2012
    IMU

    Si informa la cittadinanza che l’Ufficio tributi del Comune di Olmedo, con la collaborazione dell’A.N.U.T.E.L. (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali), ha attivato nell'apposita sezione del sito istituzionale, un servizio telematico che consente di calcolare l'IMU, la nuova imposta patrimoniale sugli immobili, in mado agevole ed intuitivo semplicemente inserendo, per ciascun immobile posseduto, i dati necessari per il calcolo (tipo di immobile, rendita non rivalutata, aliquota, quota e mesi di possesso, n. di figli conviventi di età non superiore a 26 anni, eventuali pertinenze). Il servizio consente, altresì, di produrre automaticamente, previa compilazione delle proprie generalità, il modello F24, utilizzabile, una volta stampato, per il pagamento dell’imposta. Per coloro che non fossero in possesso della rendita catastale, è stato, altresì, attivato l’accesso diretto allo sportello telematico dell’Agenzia del Territorio, che consente, previo inserimento del codice fiscale e dei dati catastali (foglio, particella, subalterno), di ricavare la rendita catastale del proprio immobile, indispensabile per il calcolo dell’IMU.

    L’iniziativa mira a semplificare e ad offrire un servizio rapido su questa nuova imposta, anche al fine di evitare che il cittadino debba ricorrere a servizi a pagamento per il calcolo e la compilazione del modello F24.

    Per qualunque delucidazione in merito all’IMU, i cittadini potranno contattare l’ufficio tributi durante le ore di apertura pubblico.

     

                               Il Sindaco                                     L’Assessore ai Servizi al Cittadino

                        F.to Geom. Marcello Diez                             F.to Dott. Gianluca Cocco


  • Aree tematiche

    SERVIZIO CIVICO - PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA PROVVISORIA - ANNO 2012

    Pubblicato il 9 maggio 2012
    A

    Si comunica che con Determinazione n. 143 del 30 aprile 2012 del Responsabile dell’Area  Socio Culturale è stata approvata la graduatoria provvisoria degli esiti relativi all’espletamento del  Bando Linea 3 – Servizio Civico 2012. Si tratta di un provvedimento di carattere regionale, volto all’inserimento lavorativo di persone che vivono in stato di disagio economico.

     

    La graduatoria è stata elaborata sulla base del combinato disposto, Delibera GR N. 23/3 del 12.05.2011, Deliberazione CC n. 15 del 23.06.2011 e Delibera GC n. 25 del 19.03.2012.

     

    La graduatoria diverrà definitiva, fatte salve opposizioni in merito, il 21.05.2012.           

     

    Per informazioni o chiarimenti, contattare i seguenti numeri telefonici:

    - Dr. Mario Corrias – Responsabile Area Socio Culturale – tel. 079/9019017;

    - Dr.ssa Giuseppina Cadau – Assistente Sociale – tel. 079/9019016

      Per consultare la graduatoria vai su Allegati

      

    ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

    Dr.ssa Maria Elena Pinna

    AREA SOCIO CULTURALE

    IL RESPONSABILE

    Dr. Mario Corrias

     


  • Anagrafe

    ANAGRAFE: “CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE” – NUOVE DISPOSIZIONI.

    Pubblicato il 9 maggio 2012
    Anagrafe

    L’Ufficio Anagrafe informa che a decorrere dal 9 maggio p.v. entreranno in vigore le nuove disposizioni contenute nell'art. 5 del D.L. 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, recante “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo”;

    I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche, utilizzando la nuova modulistica conforme a quella predisposta dal Ministero dell'Interno, reperibile anche attraverso l’apposita sezione del sito istituzionale, utilizzando una delle modalità appresso indicate:

    a)       attraverso lo sportello comunale;

    b)       per raccomandata;

    c)       per fax;

    d)       per via telematica.

    Quest'ultima possibilità, come recita la circolare n. 9 del 27.04.2012 del Ministero dell'Interno, è consentita ad una delle seguenti condizioni:

    • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
    • che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi o, comunque, con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
    • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
    • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice. Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.
       

    Indirizzi ai quali inviare la dichiarazione di residenza:

    • a) per via telematica:

              PEC: protocollo@pec.comune.olmedo.ss.it

              PEC: area.amministrativa@pec.comune.olmedo.ss.it

              Email: protocollo@comune.olmedo.ss.it

              Email: area.amministrativa@comune.olmedo.ss.it

              Email: demograficiolmedo@tiscali.it

     

    • b) per raccomandata:
      Comune di Olmedo - Ufficio Anagrafe,  C.so J.F. Kennedy n° 26 – 07040 Olmedo ;

      c) per fax: 0799019008;

     

    Modulistica trasferimento estero


  • Aree tematiche

    CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - MARTEDI' 15 MAGGIO 2012, ORE 17:00

    Pubblicato il 8 maggio 2012
    fascia tricolore

    Si comunica che martedì 15 maggio 2012, alle ore 17:00, presso i locali della sede comunale sita in  corso kennedy   n°  26,   si   terrà   il  Consiglio  Comunale  in seduta ordinaria.

     

    Si discuteranno gli argomenti di cui al seguente Ordine del Giorno:

     

    1. Lettura e approvazione verbali seduta precedente;
    2. D. Lgs. 267/2000, Art. 172, comma 1, lett. C) – Verifica quantità e qualità di aree da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie – Determinazione prezzi di cessione;
    3. Esame e approvazione Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2012/2014 – Elenco annuale Lavori Pubblici 2012;
    4. Approvazione del Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari;
    5. Esame e Approvazione Regolamento IMU - Determinazioni aliquote IMU;
    6. Esame e Approvazione Regolamento istituzione e disciplina IRPEF Comunale - Determinazione aliquote IRPEF Comunale;
    7. Tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche – Riclassificazione delle aree;
    8. Approvazione del Bilancio di Previsione dell’Esercizio 2012, della Relazione Previsionale e Programmatica e del Bilancio pluriennale per il periodo 2012/2014;
    9. Riconoscimento debiti fuori bilancio;
    10. Interrogazione su mancata erogazione delle misure economiche in favore dei soggetti con gravi disabilità;
    11. Comunicazioni del Sindaco e della Giunta.

     

    TUTTA LA CITTADINANZA è INVITATa A PARTECIPARE

     

     

     

    IL SINDACO

    F.to Geom. Marcello Diez

     

     


Prima 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 Ultimo

 
Torna su