Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Agricoltura e pastorizia

    Corso di Agricoltura Biologica finalizzato alla concessione di N. 25 appezzamenti di terreno da mq 50 da adibire a Orto Sinergico - Apertura dei termini per la presentazione delle domande

    Pubblicato il 18 luglio 2012
    orto sinergico

    AVVISO PUBBLICO per la presentazione delle istanze per partecipare al Corso di Agricoltura Biologica finalizzato alla concessione di n.  25 appezzamenti di terreno da adibire a Orto Sinergico

     IL RESPONSABILE DELL’AREA

    SOCIO-CULTURALE

    In attuazione della Deliberazione della Giunta comunale n. 66 del 9 luglio 2012 ed in  esecuzione della propria Determinazione N. 227 del 16 luglio 2012

    RENDE NOTO CHE

    E’ indetto un bando pubblico per la partecipazione ad un corso di AGRICOLTURA SINERGICA.

    Il corso, attraverso lezioni di carattere teorico-pratico mira a insegnare le tecniche di questa particolare coltura. La teoria si svilupperà su esercitazioni pratiche direttamente su bancali sinergici destinati  ad essere affidati in gestione direttamente ai corsisti o a altri organismi individuati dall’Amministrazione.

     Art. 1

    Finalità del progetto

    Il presente avviso mira ad attuare il progetto per la realizzazione degli orti urbani mediante tecniche di agricoltura biologica. I beneficiari del corso di formazione, della durata presunta di ore 14, potranno, previa attestazione di idoneità del soggetto formatore, ricevere in usufrutto dal Comune di Olmedo un lotto di terreno di mq 50 da coltivare mediante tecniche di agricoltura sinergica.

    Tale tecnica di coltivazione mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

    v     Promuovere l’autoconsumo quale strumento di sostegno al reddito;

    v     Azzerare l’impatto ambientale;

    v     Sensibilizzare il territorio, in particolare le imprese agricole locali, ad una forma differente di coltivazione agricola;

    v     Favorire percorsi virtuosi di microimpresa per uno sviluppo di tale attività in termini di vera e propria fonte reddituale;

    Art. 2

    Destinatari della formazione

     N. 25 (max) partecipanti. Ad ogni partecipante sarà affidato un appezzamento di  terreno di mq 50, in via sperimentale per anni uno.

    Art. 3

    Formazione

    Il Corso di formazione, dalla durata di ore 14, si terrà durante il mese di settembre. E’ integralmente gratuito  per tutti i partecipanti e l’appezzamento di mq 50 viene assegnato in comodato d’uso gratuito per l’intera durata del progetto (anni 1);

     Art. 4

    Graduatoria

    Nel caso in cui le domande fossero superiori alla disponibilità dei posti, si applicheranno i seguenti criteri di preferenza:

     

    • Appartenere ad un nucleo familiare privo di un appezzamento di terreno;
    • Essere privi di lavoro al momento della scadenza dell’avviso;
    • Essere donna
    • Essere giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni;
    • Essere pensionato
    • Ordine di arrivo della domanda

    Art. 5

    Lezioni teorico-pratiche

    Il corso verterà su una serie di lezioni periodiche teorico-pratiche finalizzate all’acquisizione delle principali tecniche di agricoltura sinergica. A titolo esemplificativo gli argomenti saranno articolati secondo il seguente schema:

    n° lezioni

    argomenti

    Ore di lezione

    orario

    1

    Impostazione concettuale del metodo agricolo ed al suo potenziale sociale ed economico

    2

    17.30-19.30

    2

    Metodo di realizzazione dei bancali e irrigazione, e progettazione condivisa dell’Orto Sociale di Olmedo

    2

    17.30-19.30

    3

    Consociazioni colturali e pacciamature

    2

    17.30-19.30

    4

    Coltivazione, difesa delle colture e gestione infestanti

    2

    17.30-19.30

    5

    Realizzazione collettiva orto sociale

    6

    8.30-14.30

      

      Art. 6

    Modalità di affidamento  dell’appezzamento

    L’appezzamento di terreno sarà affidato a conclusione del Corso, tramite convenzione su cui saranno stabilite le condizioni di affidamento;

     Art. 7

    Presentazione delle Domande

    Le domande dovranno essere predisposte dagli interessati, sull’apposita modulistica disponibile presso l’Ufficio dei Servizi Sociali o scaricabile direttamente dal sito istituzionale dell’Ente;

    Art. 8

    Scadenza

    Le domande opportunamente compilate dovranno essere inoltrate presso l’Ufficio Protocollo del Comune, entro il 20 agosto 2012;

     Art. 9

    Informativa privacy

    1. Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 si rende noto che:

    a) tutti i dati che verranno richiesti nell’ambito del progetto  saranno trattati esclusivamente per le finalità previste dall’iniziativa medesima;

    b) il trattamento dei dati personali forniti sarà  effettuato attraverso supporti cartacei e/o informatici. In particolare, i dati raccolti verranno inseriti in un’apposita banca dati elettronica e potranno essere utilizzati dagli Enti preposti al fine di consentire il controllo della veridicità delle dichiarazioni rese;

    c) il conferimento di dati è necessario per la formazione e per l’utilizzo della graduatoria costituita

    in seguito all’istruttoria delle istanze;

    d) titolare del trattamento è il Comune di Olmedo;

    e) responsabile del trattamento è l’Area Socio-Culturale del Comune di Olmedo;

    f) in ogni momento potranno essere esercitati i diritti (cancellazione, modificazione, integrazione,

    etc.) nei confronti del Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del Decreto legislativo

    196/2003, scrivendo al seguente indirizzo: Comune di Olmedo – Area Socio-Culturale – Corso

    Kennedy n. 26 – 07040 Olmedo (SS).

    Art.  10

    Informazioni Sul Procedimento Amministrativo

     1. Ai sensi della Legge 241/1990 e successive modifiche ed integrazioni la Struttura organizzativa cui è  attribuito il procedimento e l’adozione del relativo provvedimento amministrativo è il Servizio Sociale  del Comune di Olmedo.

    2. Responsabile del procedimento è il Dott. Mario Corrias (Tel. 079.9019017 – Fax: 079.9019008       

    e-mail: servsoc.olmedo@tiscali.it). 11

     Art. 11

    Pubblicazione dell’avviso

    1. Il presente avviso verrà diffuso all’interno dei portali istituzionali del Comune di Olmedo

    (http://www.comune.olmedo.ss.it/), nonché mediante qualunque altra forma di pubblicità ritenuta idonea a garantirne la più ampia conoscibilità.

     

    Allegati:

    B) fac-simile istanza per l’ammissione agli incentivi resa sottoforma di autocertificazione ai sensi della Legge n. 445/2000

    Olmedo, 16 luglio 2012   

                                                                                              AREA SOCIO CULTURALE

                                                                                                 IL RESPONSABILE

                                                                                                 Dr. Mario Corrias   

     

     


  • Politiche attive del lavoro

    PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEGLI ORTI URBANI E LA PROMOZIONE DELL'AGRICOLTURA SINERGICA

    Pubblicato il 18 luglio 2012
    A

     

     

    PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEGLI ORTI URBANI E LA PROMOZIONE DELL’AGRICOLTURA SINERGICA

    Gli Assessori alla Programmazione e all’Agricoltura informano la cittadinanza che è stato avviato il progetto per la realizzazione degli orti urbani e per la promozione dell’orto sinergico, che prevede 3 distinti corsi di formazione professionale tesi alla trasmissione di questa tecnica di agricoltura biologica.

    Un primo corso, gratuito, è finalizzato alla concessione di un piccolo appezzamento di terreno nel quale applicare le tecniche acquisite. Al corso sarà ammesso un numero massimo di 25 partecipanti, selezionati, qualora il numero di istanze fossero superiori a tale limite, sulla base dei seguenti criteri di preferenza:

    • Appartenere ad un nucleo familiare privo di un appezzamento di terreno;
    • Essere privi di lavoro al momento della scadenza dell’avviso;
    • Essere donna
    • Essere giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni;
    • Essere pensionato
    • Ordine di arrivo della domanda

    Un secondo corso è rivolto alle aziende agricole olmedesi interessate ad acquisire le tecniche base dell’agricoltura sinergica, previo pagamento di una quota di iscrizione di € 50,00. Il numero massimo di iscrizioni è 25 e in via residuale possono essere ammesse aziende agricole operanti fuori dal territorio olmedese.

    Un terzo corso è rivolto a trasmettere a qualunque cittadino interessato tecniche di agricoltura biologica e/o sinergica, previo pagamento di una quota di iscrizione di € 50,00. Qualora il numero di domande sia superiore a 25 si tiene conto dei seguenti criteri di preferenza:

    • Detenere un appezzamento di terreno;
    • Essere donna;
    • Essere giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni;
    • Essere pensionato;
    • Ordine di arrivo della domanda

    Con questo progetto l’Amministrazione comunale mira a:

    ü    Promuovere l’autoconsumo quale strumento di sostegno al reddito;

    ü    Utilizzare tecniche di coltivazione ad impatto ambientale nullo;

    ü    Sensibilizzare il territorio, in particolare le imprese agricole locali, ad una forma differente di coltivazione agricola;

    ü    Favorire percorsi virtuosi di auto-impiego, al fine di garantire, attraverso queste attività, una vera e propria fonte di reddito;

     

    Per conoscere tutti i restanti dettagli del progetto è sufficiente leggere gli avvisi pubblici, resi noti per ciascun corso dal Responsabile dell’Area Socio-Culturale Dott. Mario Corrias, visionabili ed estraibili dal sito istituzionale dell’Ente.

     

    L’Assessore alla Programmazione                            L’Assessore all’Agricoltura

          F.to Dott. Gianluca Cocco                                           F.to Mirko Ferralis


  • Sport e Tempo libero

    MANIFESTAZIONE SPORTIVA: "IO RINASCO CON LO SPORT".

    Pubblicato il 17 luglio 2012
    Io rinasco

    L’Assessorato allo sport del comune di Olmedo in collaborazione con la ASL N. 1 di Sassari, le Associazioni “JoinUs” e “Progetto Albatross”, Vi invitano a prendere parte alla manifestazione sportiva “Io rinasco con lo sport” che si terrà il 21 luglio 2012 alle ore 18,30 presso la palestra comunale di Olmedo.

    La manifestazione si articola in due fasi: la prima dedicata alla  presentazione delle discipline sportive finalizzate al miglioramento della neuropsicomotricità in eta’ infantile; la seconda, aperta a tutti i bambini, sarà dedicata alla pratica sportiva mediante giochi e prove di equitazione studiate in base alle varie esigenze, con la preziosa collaborazione dell’educatrice Federica Merella del maneggio “Il griffone”. Durante l’evento il presidente Gian Luigi Ibba presentera’ l’associazione “Io rinasco”, illustrandone gli obiettivi e il programma.

    Parteciperanno all’incontro:

    Lucia Contini – Assessore allo sport, sanita`e PI del Comune di Olmedo

    Gian luigi Ibba -  Presidente Associazione “Io Rinasco”

    Cristina Marras – Associazione “JoinUs”

    Manolo Cattari – Associazione “Progetto Albatross”

    Alessandro Manca e Luciana Fadda - Progetto “Time Aut”

    Maria Pina Casula – Presidente Uisp e Vicepresidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Sassari

    Federica Merella – Tecnico di I Livello in riabilitazione equestre FISE.

     

    Al termine della serata si terrà un piccolo rinfresco offerto a tutti i partecipanti.

    Venite numerosi e portate i vostri bambini!

     

    L'Assessore allo Sport e alla P.I.

    Dott.ssa Lucia Contini


  • Cultura

    LA COMUNITA' DI SOTTO - PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI PINO CASERTA - MARTEDI' 17 LUGLIO 2012 - AUDITORIUM COMUNALE - ORE 19:00

    Pubblicato il 16 luglio 2012
    a

    Con La Comunità di Sotto di Pino Caserta si chiude il ciclo di appuntamenti del cartellone Isetende s'Istiu. programmato dall'Area Cultura del Comune di Olmedo.  Musica, letteratura, teatro, comicità sono  il filo conduttore che lega i vari appuntamenti di questa programmazione estiva ricca di spunti e suggestioni.

    La Comunita di Sotto è un romanzo che l'autore scrive partendo certamente dalla sua condizione esistenziale per toccare temi di carattere più universale legati alla condizione dell'uomo di oggi, delle proprie aspirazioni e speranze in un mondo sempre più sbilanciato tra chi ha troppo e chi troppo poco.

    Pino Caserta è un autore che si può definire - nonostante gli eventi generali poco rassicuranti - positivo, in quanto positivo è il fine del libro, volto a dare una carica di energia buona perchè il mondo cambi in meglio, assorbendo i valori di base che fanno solida una Comunità: la reciprocità, un saggio equilibrio tra essere e l'avere, l'amicizia, le passioni, l'amore.

    La Comunità di sotto è un luogo ideale, è una utopia, una segreta aspirazione dove esseri umani si runiscono per un progetto nuovo dove, anche le persone più negative, contribuiscono alla costruzione di sistema di condivisione sociale diverso, maggiormente legato ai valori più profondi dell'uomo, al di là dell'effimero e del contingente.

    Nel raccontare Pino Caserta si racconta, tradendo le sue fiere origini di napoletano trapiantato in Sardegna, non disdegnando incursioni nella lingua napoletana che servono a rappresentare meglio i personaggi e a rafforzare  i contenuti e rendere musicale il romanzo. L'estro napoletano è il dominus che accompagna il libro rendendolo leggero e godibile, nonostante i temi di grande attualità.

    Pino Caserta, nasce a Napoli nel 1961. Vive ad Olmedo e lavora ad Alghero. Paroliere musicale e autore di numerosi racconti inediti, con La Comunità di Sotto esordisce come scrittore.

     

    Il libro sarà presentato Martedì 17 Luglio alle ore 19:00 presso l'Auditorium del Centro Sociale.

    Relatore: dr.ssa Dora Quaranta di Sorso;

    Accompagnamento musicale: Renato Nota, chitarrista Valdostano

    Musicista e tecnico audio: Gianni Ferralis, strumentista Olmedese

    Sarà presente l'Autore

    BUON APPUNTAMENTO A TUTTI!

     


  • Eventi e Manifestazioni

    OLMEDO PRODUCE: FIERA DELLE ARTI E DEI MESTIERI DELLA TRADIZONE SARDA - XI^ EDIZIONE - SONO APERTE LE ISCRIZIONI

    Pubblicato il 16 luglio 2012
    A

    Programmata dall’Ente e dal Consigliere Delegato alla Cultura  Leonardo Isoni si apre la manifestazione Olmedo Produce 2012 - XI^ edizione.

     

    L’appuntamento si terrà nelle piazze Giovanni XXIII,Piazza Nostra Signora di Talia, Piazza Matteotti il 17-18-19 agosto, al’interno della manifestazione BARANTA festival, un evento di portata internazionale dove si esibiranno grandi nomi del panorama musicale provenienti da varie parti del mondo.

    Simbolicamente la muraglia di (Monte)Baranta si erige a difesa dell’identità di un luogo, per scrivere una diversa storia del territorio: non più terra di conquista, ma di scambio e di cultura.

    Un Festival con a simbolo la muraglia di Baranta propone pertanto la musica più dialogica, quella che unisce e non disprezza di contaminarsi con gli artisti di tre continenti. Un Festival che manifesta la sua identità attraverso l’esposizione del fare quotidiano con la mostra del pane tipico ed artistico e con le esposizioni artigiane.  

     

    E’ in virtù di questi intenti che si inserisce “Dromos Festival”, che con la sua XIV^ edizione approda per la prima volta nella sua storia in provincia di Sassari, a Olmedo, ai piedi di Baranta.

    Considerato una delle più importanti e affermate rassegne Culturali della Sardegna e sinonimo di affidabilità e serietà, Dromos Festival è sicuramente un promoter d’eccezione per il nostro territorio, del quale sposa appieno il progetto  includendolo nel proprio calendario già ricco di eventi importanti con artisti internazionali e nazionali sempre di prim’ordine.

     

    In questa logica di apertura verso nuovi orizzonti il Comune di Olmedo con l’ Area Cultura, intende muoversi su una progettualità che, partendo dalle risorse presenti nel territorio, possa inserirsi all’interno di un evento di ampia portata come “Dromos Festival”, candidando Olmedo a piazza privilegiata di importanti manifestazioni e appuntamenti, con conseguenti ricadute sia sul piano culturale, sia sul quello turistico.

     

    Si sviluppano così le note blues di Corey Harris & The Rasta Blues Experience

    per accompagnarci in un percorso musicale ricco e impegnato  proposto da Saba Anglana con l’opera “Life Changanyisha” ovvero “la vita ci mescola” “sa vida nos mesturada” viaggio in Kenya sulla rotta di villaggi e luoghi remoti, a sostegno di migliaia di sofferenti, per tornare nuovamente in Sardegna con il combat-rock degli Tzocu, gruppo nato dalle ceneri dei Kenze Neke, accompagnati dal tenore Luis Ozzanu di Siniscola.

     

    Le manifestazioni musicali si concludono con la V^ Rassegna Folkloristica Olmedese, a cura dell’Associazione Culturale Folk Nostra Signora di Talia, con l’esibizione dei gruppi folk provenienti da tutte le parti della Sardegna. 

    Filo conduttore del programma BARANTA è  lo scambio, “sa mesturada”, la “contaminazione” intesa come confronto di più stili in campo musicale, ma anche di arti e mestieri antichi che si incontrano e si presentano ad un pubblico più vasto.

    Con “Olmedo Produce,  XI^ edizione”  l’obiettivo  è quello di portare alla conoscenza del grande pubblico una significativa testimonianza del patrimonio culturale, artigianale, artistico ed enogastronomico presenti nel territorio. Il punto di riferimento, oltre al paese, sono le comunità circostanti: Sassari, Alghero, Bosa, Villanova Monteleone, Ittiri, Putifigari, Uri, Usini etc, ma anche il notevole flusso turistico del periodo che si sposta nel Nord Sardegna per conoscere l’entroterra sardo.

    Per l’occasione infatti saranno presenti tutti gli artigiani locali, dalle esperte maestre panificatrici alle artigiane ricamatrici dei tessuti, dai produttori di manufatti a carattere artigianale agli intrecciatori di cestini, dai produttori di miele ai testimoni dei mestieri di un tempo.

    Con il contributo della Pro Loco Olmedo punterà molto su una sua tradizionale peculiarità: la cultura della panificazione nelle più svariate forme. E' appena il caso di ricordare che il paese vanta una tradizione ultraventennale nel campo della panificazione: la Mostra annuale del Pane e un’anteprima del  Presepe di Pane 2012 sono degli esempi emblematici e qualificanti, presenti a questo appuntamento.

    La manifestazione rappresenta nello specifico un momento importante di conoscenza e confronto per tutti dove, nel centro storico del paese (Piazza Giov. XXIII, Piazza N.S. di Talia, Piazza Matteotti), raccolti intorno alla suggestiva chiesa romanica di Nostra Signora di Talia, si potranno visitare i vari stand espositivi, arredati con le antiche testimonianze delle arti e dei mestieri olmedesi, opportunamente illustrati dai custodi della memoria storica del paese: gli anziani e i cultori delle antiche tradizioni.

    Sarà dato ampio risalto agli artigiani, artisti, piccoli produttori che, con il loro lavoro radicato sul recupero e rielaborazione della tradizione sarda, ripropongono un'immagine della Sardegna vera che ancora pulsa e vive soprattutto nei piccoli centri, diversa ma non alternativa al mare, piuttosto a completamento dei vari volti di un'isola che molto ha da dire nel panorama turistico, dal mare all'entroterra. Non mancheranno le opportunità per “tuffarsi” in un bagno di profumi e sapori di un tempo: dalla fragranza del pane, dei dolci e dei liquori fatti in casa, all’autentico sapore del miele sardo.

     

    Olmedo Produce si colloca  pertanto in un contesto di grande visibilità dove i prodotti della cultura e della tradizione isolana potranno essere ammirati da un vasto pubblico.

     

    Per iscrizioni a Olmedo Produce, contattare la Segreteria organizzativa ai seguenti numeri: 079/9019011 -9019017.

     

    Costo iscrizione: € 30,00

     

    Termini per l’adesione: 30 luglio 2012

     

      IL CONSIGLIERE DELEGATO ALLA CULTURA                                    AREA SOCIO CULTURALE

           Leonardo Isoni                                                                      IL RESPONSABILE

                                                                                                              Dr. Mario Corrias

     


  • Bandi e Concorsi

    BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO (MESI 12) DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO OPERATORE SOCIALE, CAT. D1.

    Pubblicato il 11 luglio 2012
    bandi

    Si rende noto che il Comune di Olmedo, con determina del Responsabile del Personale N. 21 del 10.07.2012, intende procedere all’assunzione di una figura professionale da inquadrare nel profilo di Istruttore Direttivo - Operatore Sociale, cat. D1, a tempo pieno e determinato (mesi 12), mediante selezione pubblica per titoli e prova orale.

    Scadenza presentazione domande: 09/08/2012

    Per maggiori informazioni:

    - consultare l'allegato Bando;

    - contattare l'Ufficio Servizi Sociali e Ufficio Personale (recapito telefonico 0799019017 - 0799019002).


  • Cultura

    "ERA LA NONA?" - Reading musicale in due atti e Spettacolo di YarnBombing - Olmedo, 6 luglio 2012 - Piazza Berlinguer - a partire dalle ore 19:00

    Pubblicato il 5 luglio 2012
    a

     

     

    Gli appuntamenti di Isetende  s'Istiu promossi dall'Area Cultura del Comune di Olmedo, proseguono venerdì 6 luglio in Piazza Berlinguer, con due spettacoli:

    - alle ore 19:00 spettacolo di YarnBombing;

    - alle ore 21:00 - reading "Era la Nona?"

     

     

    Era la Nona? - reading musicale in due atti tratto da "Non era la quinta, era la Nona" di Aldo Nicolaj.

     Si tratta di una divertente commedia in due atti di Aldo Nicolaj. Al centro della storia è Eva (Chiara Murru), una donna prorompente, possessiva, accentratrice e dai modi talmente soffocanti da dominare la vita ed il destino di due uomini, Bruno (Maurizio Pulina) e Mario (Giuseppe Ligios).  Con il primo, conosciuto casualmente, innesca una vera propria persecuzione portata avanti con meticolosa cura e dietro la quale si cela un preciso, quanto assurdo, intento.  Mario, marito pacato e dotato di grande autocontrollo, sembra essere l’unico a resistere alle continue, ossessive incursioni della donna.  Una storia quasi surreale dai risvolti imprevisti.

    Uno  spettacolo, a cura del Teatro d'Inverno e Spazio-T di Alghero, con Chiara Murru, Giuseppe Ligios e Maurizio Pulina e con le musiche dal vivo eseguite da Salvatore Maltana al contrabbasso.

     

     

    YarnBombing

    Spettacolo di LivePainting con l'esibizione degli Street Art dal vivo.

    Elisabetta Ardu eseguirà una esibizione di YarnBombing, in collaborazione con artisti locali e provenienti da varie parti dell'isola.

     

    Quando: Venerdì 6 luglio 2012

    Dove: Piazza Berlinguer,  ore 19:00 - Esibizione di YarnBombing

                                                 ore 21:00 - Reading "Era la Nona?"

     

    La Comunità è invitata a partecipare


  • Politiche attive del lavoro

    PROGETTO PER LA PROMOZIONE DELL’OCCUPAZIONE LOCALE: ASSEMBLEA PUBBLICA

    Pubblicato il 2 luglio 2012
    lavoro

    L’Amministrazione comunale informa le aziende del territorio e i cittadini interessati che mercoledì 18 luglio, alle ore 18.00, presso l’auditorium del Centro socio-culturale, verrà illustrato il progetto per la promozione dell’occupazione locale, basato sull’erogazione di una serie di incentivi alle imprese locali che assumono cittadini  residenti nel Comune di Olmedo da almeno 36 mesi e privi di lavoro da almeno 6 mesi.

    L’incontro mira ad esporre alle aziende e ai cittadini interessati i dettagli del progetto e lo spirito dell’iniziativa: ci si soffermerà, in particolare, sull’entità degli incentivi previsti per ciascuna tipologia di assunzione e delle premialità aggiuntive previste per particolari categorie di lavoratori, sui requisiti prescritti per aziende e disoccupati e sui criteri di formazione della graduatoria delle istanze.

     

    L’Assessore alle Politiche occupazionali                                Il Sindaco

               F.to Dott. Gianluca Cocco                                    F.to Geom. Marcello Diez


  • Servizi Sociali

    FESTIVAL DELLA LEGALITA' - OLMEDO, 29 GIUGNO 2012 - PIAZZA GIOVANNI XXIII - ORE 20:00

    Pubblicato il 28 giugno 2012
    a

    Si avvia alla fase conclusiva il progetto "L'Arte Della Legalità", inserito all'interno dei Progetti Pilota a valere sui fondi POR Sardegna FESR 2007-2013 - Asse II - Linea di attività 2.1.1.A.  Si tratta di un progetto volto a promuovere la cultura della legalità nel territorio, ideato dal gruppo dei Comuni facenti parte del CONSORZIO CULTURA E LEGALITA'. I Comuni aderenti al Progetto, oltre ad Olmedo  con l'Assessorato ai Servizi Sociali, sono: Ittiri, Banari, Romana, Usini Villanova Monteleone.

    Il progetto si è sviluppato attraverso due azioni:

    - CREATIVITA' E LEGALITA', ovvero azioni seminariali e laboratoriali in ambiti vari (musica, teatro, cinema, scultura, fotografia);

    - LAVORO, ovvero realizzazione di veri e propri corsi di orientamento professionale e servizi di accompagnamento alla creazione di nuove imprese, partendo dalle esigenze espresse dai rappresentanti del territorio coinvolto nel progetto.

    Per quanto riguarda Olmedo, venerdì 29 giugno, in piazza Giovanni XXIII alle ore 20:00, saranno presentati i risultati dei due laboratori tenutisi in paese: SEMINARIO DI CORTOMETRAGGIO e AGRICOLTORE BIOLOGICO SOCIALE.

    PROGRAMMA della serata:

    ore 19:30 - Presentazione a cura dell'Amministrazione Comunale di Olmedo

    ore 20:00 - Spazio di degustazione vegetariana con il coinvolgimento dei produttori locali che hanno partecipato al Progetto "L'arte della Legalità";

    ore 21:00 - Reading degli attori Maurizio Giordo e Nadia Imperio dal titolo "Il Filo Rosso". Il filo rosso su cui si intesse lo spettacolo è - appunto - quello della legalità, attraverso una lettura di brani tratti dalle "Lettere dal carcere" di Antonio Gramsci, pagine particolarmente coinvolgenti dal punto di vista umano ed esistenziale.

    a seguire: proiezione dei cortometraggi realizzati dal Gruppo dei partecipanti al seminario di cortometraggio.

     

    BUONA PARTECIPAZIONE A TUTTI!


  • Cultura

    PRESENTAZIONE DEL LIBRO "NUDO A META' " DI PAOLO MURA - MARTEDI' 26 GIUGNO 2012 - AUDITORIUM COMUNALE - ORE 19:00

    Pubblicato il 25 giugno 2012
    a

    Prossimo appuntamento con la cultura - Presso l'auditorium Comunale, martedì 26 giugno sarà presentato il libro  "Nudo a metà" di Paolo Mura.  Un amico appena ritrovato, un tragico incidente la notte di Natale, un funerale in uno sperduto paesino del centro Sardegna, una donna tanto bella quanto sfuggente. Sono solo alcuni degli ingredienti di questo giallo barbaricino, intriso di venature ironiche e colpi di scena che costringeranno il lettore a rimanere incollato fino all’ultima pagina per vedere finalmente svelato il diabolico meccanismo.

    All'appuntamento sarà presente l'Autore

    Quando: Martedì 26 giugno 2012

    Dove: Olmedo, Auditorium Comunale, ore 19:00

    LA COMUNITA' E' INVITATA A PARTECIPARE!


Prima 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 Ultimo

 
Torna su