Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Cultura

    PRESENTAZIONE DEL LIBRO "ARCHEOLOGIA DISEGNATA" DI FRANCESCO CARTA - Olmedo: Auditorium Comunale, giovedì 21 giugno - ore 18:30

    Pubblicato il 14 giugno 2018
    locandina

     L'opera di Francesco Carta si sviluppa in due sezioni principali dal titolo eloquente: “Disegnare Archeologia” e “Archeologia Disegnata”.

    “Disegnare Archeologia” è il tema su cui verte la prima parte del manuale, ricca di indicazioni sui modi operativi di esecuzione del rilievo diretto “dal vero”. La descrizione dei principali strumenti di rilevamento e le numerose dimostrazioni illustrate fanno da corredo alle lezioni rendendone più semplice la comprensione e l’apprendimento. L’obiettivo è quello di indicare un metodo operativo in grado di fornire risultati coerenti con i principi e le esigenze della ricerca archeologica.

    “Archeologia Disegnata”. La seconda parte, offre al lettore un vasto catalogo di esperienze dell’attività di rilievo sul campo che ben emergono nelle gallerie illustrate, ricche di schizzi a matita, lucidi, ricostruzioni prodotti in oltre trent’anni di lavoro dell’autore.
    Nel lavoro certosino di Francesco Carta sono presenti tutte le classi monumentali e alcune categorie di manufatti tra i più significativi dell’archeologia sarda, dalla preistoria al medioevo, dei quali si offre una breve scheda descrittiva: un vero e proprio campionario di esemplificazioni preziose dove è esplicita l’evidenza didattica.
    Per questa particolare occasione, l'Autore esporrà presso l'Auditorium le tavole originali dei rilievi effettuati a Monte Baranta.

    L'AUTORE

    Francesco Carta nasce a Giave nel 1942 e si diploma presso l'Istituto Statale d'Arte per la Sardegna nel 1964. E' allievo di Stanis Dessy e Vico Mossa
    Dal 1965 al 2000 insegna presso varie scuole medie della Provincia e a Sassari. Dal 1971 partecipa alla trasformazione dell'allestimento del Museo Archeologico Sanna di Sassari , voluto allora dall'allora soprintendente Ercole Contu. Dal 10971 al 1990 è collaboratore esterno della Soprintendenza Archeologica per le Provincie di Sassari e Nuoro. Nell'1998-1990 è docente presso la facoltà di Magistero del corso di "Teoria e pratica del Disegno archeologico nella fruizione e valorizzazione dei beni culturali" voluto dal Contu.
    I disegni di Francesco Carta sono editi in più di 50 pubblicazioni firmate da rinomati studiosi: Giovanni Lilliu, Ercole Contu, Francesco Nicosia, Fulvia Lo Schiavo, Alberto Moravetti, Giuseppe Tanda, Antonietta Boninu, Giuseppe Scanu, Pasquale Brandis, Carlo Premoselli.

    Nel corso della prresentazione il prof.  Francesco Carta dialogherà con l'Archeologo Alberto Moravetti


  • Istruzione

    CONTRIBUTI RAS PER IL DIRITTO ALLO STUDIO 2017: BORSE DI STUDIO A.S. 2016/2017 (L.R. 5/2015) E FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO A.S. 2017/2018 (L. 448/1998) PUBBLICAZIONE GR

    Pubblicato il 12 giugno 2018
    a

    COMUNE DI OLMEDO
    Provincia di Sassari
    Assessorato della Pubblica Istruzione

    AVVISO PUBBLICO

     CONTRIBUTI RAS PER IL DIRITTO ALLO STUDIO:
    BORSE DI STUDIO A.S. 2017/2017 (L.R. 5/2015
    E FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO A.S. 2017/2018 (L. 448/1998)

    PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE

    Si comunica che con Determinazione n. 229 del 12 giugno 2018 del Responsabile dell'Area Socio Culturale si è provveduto all’approvazione delle Graduatorie provvisorie relative all’assegnazione di:

    1. BORSA DI STUDIO di cui alla legge regionale n.5/2015, destinata agli studenti delle scuole pubbliche primarie, secondarie di primo e di secondo grado, che appartengono a famiglie svantaggiate con un ISEE non superiore a 14.650 Euro, per il rimborso delle spese scolastiche sostenute durante l’A.S. 2016/2017;
    2. BUONO LIBRI - Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, di cui all’articolo 27 della L.448/1998, rivolta agli studenti delle scuole secondarie, con un ISEE non superiore a 14.650, per l’A.S. 2017/2018.

     Le graduatorie provvisorie rimarranno affisse all’Albo Pretorio on line del Comune e presso la bacheca degli Uffici dell’Area Socio Culturale per 7 (sette) giorni consecutivi, a far data dal 12/06/2018.

    Eventuali ricorsi scritti avverso le presenti graduatorie provvisorie sono ammessi entro 7 giorni consecutivi dalla data di pubblicazione delle medesime.

    Le singole istanze, a tutela del diritto alla riservatezza dei beneficiari, vengono individuate mediante il numero di registrazione al Protocollo generale del Comune.

    Per conoscere, pertanto, la posizione in graduatoria e il relativo contributo assegnato è necessario acquisire, presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune, il proprio numero di registrazione al Protocollo generale.

    Per informazioni o chiarimenti:

    Referente di procedimento, Dott.ssa Antonella Gallo – Ufficio Pubblica Istruzione - Tel. 079/9019009.

     Olmedo, 12 giugno 2018

      Il Responsabile dell’Area Socio Culturale
    Dott. Mario Corrias

                 

     


  • Aree tematiche

    ANPR

    Pubblicato il 6 giugno 2018

    ANAGRAFE NAZIONALE POPOLAZIONE RESIDENTE

    Il Ministero dell’Interno, ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale), ha istituito l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR).

    L’ANPR è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente tutte le anagrafi comunali. Detta ANPR non è solo una banca dati ma un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici ma anche di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche.

    A partire dall’11.06.2018 Il Comune di Olmedo sarà il 10° Comune Sardo a subentrare in ANPR.

    Grazie al subentro in ANPR, il cittadino può richiedere in ogni momento la stampa dei certificati da altri comuni e può verificare i propri dati online se munito di CNS (Carta Nazionale Servizi) o CIE (Carta Identità Elettronica), e tra non molto stampare anche certificati.

    Per quanto su premesso, onde consentire il travaso dei dati dall’Anagrafe Comunale (APR) all’Anagrafe Nazionale (ANPR) venerdì 8 giugno p.v. l’Ufficio Anagrafe del Comune sospenderà ogni operazione di iscrizione o variazione anagrafica nonché il rilascio di nuove carte di Identità. In tale data non sarà sospesa l’emissione dei certificati.

     

                                                                                                           IL SINDACO

                                                                                                 Avv. Mario Antonio FAEDDA


  • Aree tematiche

    IMU ANNO 2018

    Pubblicato il 4 giugno 2018

    COMUNE DI OLMEDO
    PROVINCIA DI SASSARI
    IMU ANNO 2018 – SCADENZA VERSAMENTO ACCONTO (18.06.2018)


    Si informa che:
    - Entro il 18 GIUGNO 2018 deve essere effettuato il versamento della rata per l’acconto dell’imposta municipale propria (I.M.U.) dovuta per l’anno d’imposta 2018;
    - È soggetto al pagamento dell’imposta chiunque detenga immobili siti sul territorio comunale. Sono soggetti passivi il proprietario o il soggetto titolare del diritto di usufrutto,
    uso, abitazione, enfiteusi o superficie sull’immobile;
    - L’imposta è dovuta su tutti i fabbricati, pertinenze, aree fabbricabili posseduti, a prescindere dall’utilizzo;
    - il versamento dell’imposta deve eseguirsi esclusivamente a mezzo modello F24 (sezione IMU e altri tributi locali) indicando il codice catastale G046 rispettando le seguenti scadenze:
    - prima rata in acconto oppure pagamento in unica soluzione: entro il 18 giugno 2018,
    - seconda rata a saldo: entro il 17 dicembre 2018.
    Si ricorda che:
    - La base imponibile è ridotta del 50% per:
    - Fabbricati d’interesse storico o artistico;
    - Fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili;
    - Unità immobiliare concessa in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente e dimori abitualmente nello stesso Comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato (ai sensi dell'articolo 1 della Legge di Stabilità 2016, con il comma 10 interviene sull’art. 13 del
    D.L. n. 201del 2011).
    Aliquote: si riportano le aliquote per l’anno 2018 (confermate quelle del 2017) stabilite con Delibera di C.C. n. 6 del
    27.03.2018:
    Fattispecie Aliquota comunale Abitazione principale e pertinenze (cat. A1, A8 e A9) 0,40%
    Tutti gli altri immobili e Aree Fabbricabili 0,76%
    Immobili (cat. A) concessi in comodato gratuito ai sensi dell’art. 11, comma 4 e seguenti del Regolamento IUC – componente IMU 0,46%
    Immobili (cat. A) locati con regolare contratto ai sensi dell’art. 12, del Regolamento IUC –
    componente IMU 0,50%
    Terreni agricoli (dal 2016) ESENTI
    PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
    È disponibile sul sito del Comune (www.comune.olmedo.ss.it) il software per effettuare il calcolo e la stampa del modello F24.
    IL CONTRIBUENTE POTRA’ RIVOLGERSI PRESSO L’UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE PER EVENTUALI CHIARIMENTI IN MERITO –

    Tel. 0799019007/001

    E-mail: olmedotributi@tiscali.it
    PEC: protocollo@pec.comune.olmedo.ss.it 

                                                                                                        Il Responsabile dell’Area Tributi
                                                                                                           (*F.to Rag. Antonia Manca)


  • Servizi Sociali

    REDDITO DI INCLUSIONE (ReI) - MISURA NAZIONALE DI CONTRASTO ALLA POVERTA' – NUOVE DISPOSIZIONI DAL 1° GIUGNO 2018

    Pubblicato il 1 giugno 2018
    a

    COMUNE DI OLMEDO 
    ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI

    IL RESPONSABILE DELL'AREA SOCIO CULTURALE

    RENDE NOTO

    che, a partire da venerdì 1° giugno 2018, il Reddito di Inclusione (Carta REI) diventa misura universale per la quale vengono meno i requisiti di ordine familiare precedentemente previsti. Rimangono invece invariati gli altri requisiti.    

    La domanda di accesso al beneficio dovrà essere presentata presso l'Ufficio Servizi Sociali, mediante compilazione del modulo predisposto dall'Inps, negli orari di ricevimento al pubblico: Lunedì/Mercoledì/Venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

    Ai sensi  della L. 241 del 7 agosto 1990, artt. 4,5 e 6 il Responsabile del Procedimento è il dott. Mario Corrias, tel. 079/9019017 - mail: corrias.mario@comune.olmedo.ss.it

    Per informazioni in merito contattare l’Assistente Sociale Dott.ssa Giuseppina Cadau al numero 079/9019016

    AREA SOCIO CULTURALE
    IL RESPONSABILE
    Dott. Mario Corrias


  • Aree tematiche

    BANDO PER LA CESSIONE AL PREZZO SIMBOLICO DI € 1,00 ALLE ASSOCIAZIONI PRESENTI NEL COMUNE DI N. 1 AUTOVEICOLO FIAT PANDA TARGATA CA 648064 DISMESSO DAL COMUNE DI OLMEDO

    Pubblicato il 25 maggio 2018

    AVVISO PUBBLICO

     OGGETTO: Cessione al prezzo simbolico di € 1,00, di Autoveicolo Fiat Panda targata CA 648064, ad associazioni presenti nel Comune non aventi fine di lucro.

    Il Comune di Olmedo intende cedere al prezzo simbolico di € 1,00, in quanto non più in uso, l’autovettura Fiat Panda targata CA 648064 tuttora ubicata nell’area circostante la sede centrale del Comune.                                Il bene verrà ceduto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, senza che il beneficiario possa rivendicare o pretendere alcunché in relazione allo stato di conservazione dello stesso, il suo funzionamento e quant’altro. Il bene sarà ceduto senza garanzie.

    SOGGETTI AMMISSIBILI:

    a)    ENTI O ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE regolarmente costituite con sede legale nel territorio comunale e ivi vi opera da almeno un anno, dotati di regolare statuto dal quale risulta l’assenza di finalità lucrative.

     

    Nel caso in cui non dovesse essere presentata alcuna domanda da parte dei soggetti menzionati alla lettera a), alla scadenza del termine fissato alle ore 12.00 del 31 Maggio 2018, il Comune si riserva di indire un nuovo avviso pubblico rivolto a chiunque manifesti interesse all’acquisto del medesimo bene con aggiudicazione al miglior offerente.

    SELEZIONE DELLE DOMANDE ED ASSEGNAZIONE

    Il Comune di Olmedo, dopo aver verificato il possesso dei requisiti da parte dei soggetti richiedenti, procederà all’assegnazione del bene.  Qualora pervengano più domande, il bene sarà ceduto all’Associazione le cui principali finalità, che devono espressamente essere riportate nello statuto, siano:

    • Protezione Civile;
    • Antincendio boschivo;
    • Salvaguardia del patrimonio ambientale;
    • Ricerca e formazione nell'ambito dell'attività di protezione civile;

    Qualora pervengano più domande da parte di Associazioni aventi le medesime finalità, per la graduatoria e la successiva assegnazione si procederà in ordine alla presentazione delle domande.

    ONERI A CARICO DEI RICHIEDENTI

    Il ritiro del bene ceduto sarà a completo carico del soggetto destinatario della cessione, comprese spese per permessi, bolli, tasse sul passaggio di proprietà ecc..

    Il richiedente dovrà provvedere al ritiro del bene entro il termine massimo di 15 giorni dalla comunicazione di accettazione della richiesta da parte dell’Ente, pena la decadenza della domanda. Il bene ceduto è privo di garanzia, non potrà essere restituito al cedente e non potrà essere oggetto di costi aggiuntivi per lo stesso. L’atto di cessione verrà sottoscritto tra le parti presso il Pubblico Registro Automobilistico. Con la presa in carico del bene, il beneficiario assumerà ogni responsabilità in ordine alla tenuta del bene, suo uso e conservazione, eventuale distruzione ecc. esonerando espressamente il Comune da qualsiasi responsabilità.

    MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE

    Le manifestazioni di interesse alla cessione al prezzo simbolico di € 1,00 devono essere redatte utilizzando l’allegato Modello (allegato C). Le domande devono essere trasmesse entro le ore 12.00 del 31.05.2018 a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.olmedo.ss.it, firmate digitalmente oppure sottoscritte in modo autografo con allegato un documento di identità del Responsabile dell’Associazione.

    Le domande possono essere, altresì, consegnate a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Olmedo. Farà fede la data del timbro apposto dall’ufficio protocollo al quale dovrà essere richiesto di apporre anche l’ora di consegna.

    Prima di presentare la manifestazione di interesse, gli interessati possono effettuare un sopralluogo al fine di prendere visione del bene e dello stato di conservazione dello stesso. Non si effettueranno prove di funzionamento. Per il sopralluogo, da effettuare previo appuntamento, è possibile contattare l’Ufficio Amministrativo, al numero 0799019005;

    TRATTAMENTO DATI

    Pubblicazione e trattamento dati: I dati dei soggetti a cui i beni saranno ceduti verranno pubblicati sul sito internet della Comune di Olmedo. I dati contenuti nella manifestazione di interesse, da rilasciare obbligatoriamente ai fini del procedimento in atto, saranno trattati dal Comune di Olmedo, in qualità di titolare, ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 ed il REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016, esclusivamente nell’ambito del procedimento stesso, nei limiti stabiliti dalle leggi e dai regolamenti.

    F.to Il Responsabile dell'Area Dettori Giovanni Vittorio


  • Ambiente e Territorio

    STERILIZZAZIONE GRATUITA DEI CANI DI PROPRIETÀ

    Pubblicato il 21 maggio 2018
    sterilizzazione

    L’Associazione DNA RANDAGIO presso il Canile Primavera, in collaborazione con il Comune di Olmedo, al fine di prevenire il fenomeno del randagismo, incrementato anche dagli abbandoni indiscriminati sul nostro territorio, intende attuare una campagna di sterilizzazione gratuita per n°5 cani di proprietà.

                Per poter usufruire di detto servizio è necessario:

    • essere residenti nel Comune di Olmedo;
    • avere un reddito ISEE non superiore a € 20.000,00 (EURO VENTIMILA/00);
    • il proprietario del cane deve risultare iscritto all’interno del nucleo ISEE
    • il cane, esclusivamente di sesso femminile, deve avere il microchip.

                Al fine di stilare una graduatoria si terrà conto in primis del reddito ISEE più basso, a parità di reddito ISEE farà fede la data e l’ora di arrivo delle domande.

                Il modulo per la richiesta di adesione potrà essere ritirato esclusivamente presso il Comune di Olmedo – Ufficio Polizia Locale – Via Kennedy n°26.

                Al modulo dovrà essere allegato:

    1. certificazione ISEE;
    2. documento d’ identità del proprietario;
    3. documenti dell’animale;
    4. dichiarazione certa del peso dell’animale (necessaria per l’anestesia).

    Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi al predetto Ufficio di Polizia Locale al n. 0799019021

    Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 30/05/2018.

     

                                                                                                              L’Assistente di P.L.

                                                                                                                 Salaris Gabriella


  • Aree tematiche

    COMUNICAZIONI CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE IN SEDUTA ORDINARIA

    Pubblicato il 18 maggio 2018

     

     

     

     

     

     

    COMUNE DI OLMEDO

    Provincia di Sassari

     

     

     

     

     

    Convocazione Consiglio Comunale

     in seduta ordinaria

     

     

     

     

    La S.V. è invitata ad intervenire alla adunanza del Consiglio Comunale che avrà luogo il giorno giovedì 24/05/2018 ore 17:30 per la discussione degli affari iscritti all’ordine del giorno sotto indicato.

     

     

     

                                                                                                      IL SINDACO

                                                                                           F.to Avv. Mario Antonio Faedda

     

     

    1

    LETTURA E APPROVAZIONE VERBALI SEDUTE PRECEDENTI.

     

     

     

    2

    PRINCIPIO CONTABILE APPLICATO CONCERNENTE LA CONTABILITA’ ECONOMICO-PATRIMONIALE DEGLI ENTI IN CONTABILITA’ FINANZIARIA (ALLEGATO 4/3 AL D.LGS. 118/2011), ARTICOLAZIONE DEL PATRIMONIO NETTO SECONDO QUANTO STABILITO DAL D.LGS. 118/2011 AL FINE DI PROCEDERE ALLA RICLASSIFICAZIONE DELLO STATO PATRIMONIALE 31/12/2016 – 01/01/2017.

     

     

     

    3

    Approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2017 ai sensi dell’art. 227 del d.Lgs. n. 267/000.

     

     

     

    4

    RICONOSCIMENTO DEL DEBITO FUORI BILANCIO – EX ART. 194, C. 1, D.LGS. 267/2000 – RELATIVO AL PAGAMENTO DI FATTURE PER SOMME DOVUTE ALL’AVV. CARTA GIOVANNI – CAUSA COMUNE DI OLMEDO/MATR. 7.

     

     

     

    5

    Programma di Sviluppo Regionale 2014-2019 - Programmazione Territoriale Mis. 5.8 -Crp Pt 15/Int "Anglona Coros, Terre di Tradizioni" - Presa d'atto sottoscrizione definitiva Accordo Di Programma e conferimento Delega all’Unione dei Comuni del Coros per l’attuazione del Progetto di sviluppo territoriale.

     

     

     

    6

    COMUNICAZIONI DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E SEGNALAZIONI DEI CONSIGLIERI COMUNALI.

     

     

     

     

     

     

     


  • Aree tematiche

    BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

    Pubblicato il 17 maggio 2018

    COMUNE DI OLMEDO

    Corso J. F. Kennedy, 26 – OLMEDO – C.A.P. 07040 - C.F. 8002420901

    Tel. 079/9019014 -  fax 079/9019008

     

    AREA TECNICA

     

    BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

     

     

    PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI:

     

     

    RIFACIMENTO DELLA COPERTURA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA ANTINCENDIO DELLA PALESTRA COMUNALE

     

    IMPORTO A BASE DI GARA: EURO 216.500,00

     

     

     

         

     

     

    CUP (Codice Unico di Progetto): C18E17000050004

     

    C.I.G. (Codice Identificativo Gara): 74636720FB

     

    Si rende noto agli operatori economici partecipanti alla procedura aperta in oggetto che in data 22 maggio 2018 alle ore 10:00 presso la sede comunale in C.so Kennedy 26 si procederà all’apertura delle buste contenenti l’offerta economica.

     

     

    Olmedo, 17 maggio 2018

     

                                                                         IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

                                                                                     geom. G. Olmeo

     

     

     


  • Commercio e Impresa

    CONVEGNO: Presentazione dei percorsi di formazione e consulenza C.I.E.L.O. e M.E.T.A.

    Pubblicato il 14 maggio 2018
    a

    Sassari, 14 maggio 2018

    COMUNE DI OLMEDO
    Provincia di Sassari

    Comunicato Stampa

     CONVEGNO
    "Evento di presentazione dei progetti C.I.E.L.O. e M.E.T.A."

    Venerdì 18 maggio
    Auditorium Comunale di Olmedo – ore 18:00

     

    La Equilibrium Consulting e il Comune di Olmedo, in collaborazione con l’Unione del Coros, hanno organizzato per venerdì 18 maggio, alle ore 18 presso l’Auditorium Comunale in Largo Colombo, un convegno per la presentazione dei percorsi di formazione e consulenza C.I.E.LO e M.E.T.A.

    I due progetti sono finanziati dall’Assessorato al Lavoro della Regione Sardegna con le risorse del POR FSE 2014-2020 e sono previsti dall’avviso pubblico “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione negli ambiti della Green & Blue economy”; le attività saranno interamente realizzate nel territorio dell’Unione dei Comuni del Coros.

    Durante l’evento saranno illustrate le attività progettuali e in particolare le iniziative di formazione e consulenza da realizzare a beneficio dei residenti del territorio prioritario dei comuni di Ossi, Tissi, Usini, Uri, Olmedo e Putifigari; tali attività favoriranno la creazione di nuova occupazione nei settori del turismo sostenibile e dell’agroalimentare.

    In breve, il progetto C.I.E.LO, acronimo di Competitività e Innovazione per L’Economia Locale, consentirà, sia a soggetti disoccupati che a lavoratori, la partecipazione a titolo gratuito ad alcuni corsi specialistici di formazione, attraverso i quali i destinatari potranno acquisire competenze specifiche legate al turismo rurale e all’agrifood.

    Di contro, il progetto M.E.T.A. - Misure per l’Economia, il Turismo e l’Agroalimentare - favorirà la nascita di nuove imprese mediante l’erogazione, sempre a titolo gratuito, di servizi integrati di assistenza e consulenza aziendale a disoccupati; in particolare, si svolgerà un percorso che condurrà all’acquisizione di specifiche competenze manageriali, al reperimento di risorse di finanziamento e all’apertura delle nuove aziende. Inoltre, al termine del percorso, saranno premiate le tre migliori idee imprenditoriali con l’erogazione di un contributo economico, utilizzabile per la copertura dei costi di avvio dell’impresa.

    All’incontro sono previsti gli interventi di Mario Antonio Faedda, sindaco di Olmedo, e di Franco Spada, Presidente dell’Unione dei Comuni del COROS che illustreranno le potenzialità di sviluppo territoriale negli ambiti del turismo sostenibile e dell’agroalimentare; di seguito, Gianluca Lai e Simone Fotzi della Equilibrium Consulting esporranno nel dettaglio le attività previste dai due progetti. Al termine degli interventi, sarà aperta la discussione e il confronto con i partecipanti in sala.

    COMUNE DI OLMEDO
    IL SINDACO
    Avv. Mario Antonio Faedda


Prima 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 Ultimo

 
Torna su