Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Servizi Sociali

    L. 162/98 - Liquidazione saldo anno 2015

    Pubblicato il 14 marzo 2016

    Si informano gli interessati che, in seguito all'avvenuta erogazione da parte della Regione Sardegna delle somme di cui alla L. 162/98, l'Ufficio Servizi Sociali ha provveduto all'immediata liquidazione delle spettanze dovute ai beneficiari dell'intervento, con riferimento al saldo anno 2015. Le modalità di pagamento sono quelle indicate dai beneficiari stessi.


  • Aree tematiche

    Ordinanza Dirigenziale n. 003 - Modifiche alla viabilità: Istituzione del divieto di sosta e stallo per carico/scarico merci lungo il tratto che collega Corso Kennedy con l'area destinata a parcheggio pubblico, di pertinenza dell'ex Monte Granatico, attua

    Pubblicato il 8 marzo 2016
    a

    COMUNE DI OLMEDO
    Provincia di Sassari
    Area Amministrativa

    Ordinanza n. 003

    Olmedo, 8 marzo 2016

     OGGETTO: MODIFICHE ALLA VIABILITÀ - ISTITUZIONE DEL DIVIETO DI SOSTA E STALLO PER CARICO/SCARICO MERCI NEL CORRIDOIO D’INNESTO CHE COLLEGA CORSO KENNEDY CON L’AREA DESTINATA A PARCHEGGIO PUBBLICO, DI PERTINENZA DELL’EX MONTE GRANATICO, ATTUALE SEDE DEL COMUNE DI OLMEDO.

    IL RESPONSABILE DELL’AREA

    RICHIAMATA l’Ordinanza n. 34 del 5 settembre 2011, con la quale è stato istituito il divieto di sosta degli  automezzi su entrambi il lati di Corso Kennedy, nel tratto compreso tra il passaggio a livello e Piazza De Gasperi;

    CONSIDERATO che in seguito all’istituzione del  divieto di sosta   su entrambi i lati di via Kennedy, un notevole flusso di auto transita quotidianamente nel  parcheggio istituito nell’area perimetrale dell’ex Monte Granatico (s’ammassu), attuale sede Comunale;

    RAVVISATA l’opportunità da parte dell’Amministrazione Comunale di adottare necessari provvedimenti viari volti a garantire la sicurezza della circolazione degli automezzi, tenendo conto dei principi di sicurezza stradale e degli obiettivi di una uniforme e razionale gestione della viabilità nonché della sicurezza degli “utenti deboli” della strada;

    CONSTATATO che i veicoli che parcheggiano sistematicamente su entrambi i lati dell’ingresso che collega Corso Kennedy con il parcheggio dell’ex Monte Granatico (s’ammassu), intralciano sia il regolare passaggio dei cittadini che quotidianamente si recano presso gli Uffici del Comune, sia il transito veicolare in entrata e uscita verso il parcheggio;

    DATO ATTO che al fine di favorire il regolare flusso:

    - degli automezzi in entrata e uscita dalla citata area;

    - dei cittadini che si recano a piedi o con ausili speciali per il disbrigo delle proprie pratiche presso gli Uffici Comunali;

    - degli studenti delle Scuole Medie che si recano quotidianamente a scuola seguendo il percorso Corso Kennedy / ex Monte Granatico / Viale Italia;

    - degli utenti delle varie attività commerciali della zona che usufruiscono dei parcheggi a disposizione presso l’aria di pertinenza del Comune;

    si rende necessario regolamentare al meglio la viabilità del corridoio d’ingresso che collega Corso Kennedy con l’area dell’ex Monte Granatico (s’ammassu) attualmente destinata a parcheggio pubblico;

     

    CONSIDERATO che a tal fine, nel citato corridoio di ingresso al parcheggio si intende istituire:

    - sul lato destro (entrando da corso Kennedy) uno stallo per consentire il carico/scarico merci alle attività commerciali che insistono su Corso Kennedy;

    - sul lato sinistro  (entrando da corso Kennedy) un divieto di sosta che al contempo favorisce il passaggio dei pedoni;

     VISTO l’art.  7 del  d.lgs. 30/4/1992, n.285, Codice della Strada ed il relativo Regolamento di esecuzione;

     VISTO il Decreto Legislativo n. 267/2000 e ss.mm.ii.;

     VISTO lo Statuto Comunale;

    O R D I N A

    l'istituzione  lungo il corridoio d’innesto che collega Corso Kennedy con l’area dell’ex Monte Granatico (s’ammassu), destinata a parcheggio:

     - sul lato destro (entrando da corso Kennedy), uno stallo riservato al carico/scarico merci delle attività commerciali che insistono su Corso Kennedy;

     - sul lato sinistro  (entrando da corso Kennedy) divieto di sosta;

     DISPONE

    Che L’Ufficio Tecnico predisponga la relativa segnaletica, orizzontale e verticale pertinente, compresa la tracciatura dello stallo per carico/scarico merci;

    Che la presente ordinanza entrerà in vigore non appena ultimata la posa della relativa segnaletica da parte dell’Ufficio Tecnico dell’Ente;

    La Polizia Locale e le Forze dell'Ordine sono incaricate dell'esecuzione della presente ordinanza;

    Che le violazioni alla presente Ordinanza saranno punite ai sensi delle vigenti disposizioni di legge;

     In relazione al disposto dell'art. 37, comma 3 del d.lgs. n. 285 del 30/04/1992 e s.m.i.,  nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio online del Comune del presente provvedimento, potrà essere proposto ricorso, da chiunque abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, secondo la procedura prevista dall'art. 74 del D.P.R. del 16/12/92 n. 495 e s.m.i.

                                                                                                                                  AREA AMMINISTRATIVA
                                                                                                                                    IL RESPONSABILE
                                                                                                                                      Dr. Mario Corrias

     

     

     


  • Elezioni

    ELETTORI NON DEAMBULANTI VOTO ASSISTITO E VOTO DOMICILIARE

    Pubblicato il 7 marzo 2016
    elezioni

    A partire dall’8 Marzo ed entro il 28 Marzo 2016 è possibile far pervenire la richiesta di esercizio di voto domiciliare da parte di persona affetta da gravissima infermità che renda impossibile l’allontanamento dall’abitazione (art. 1, L.n. 22/2006 come modificata dalla L.n. 46/2009)

    come fare...

     

    Documenti Allegati:


  • Elezioni

    PUBBLICAZIONE MANIFESTO CONVOCAZIONE DEI COMIZI

    Pubblicato il 3 marzo 2016

    Referendum


  • Elezioni

    REFERENDUM POPOLARE ABROGATIVO DEL 17.04.2016 - Avviso agli elettori temporaneamente all´estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi

    Pubblicato il 22 febbraio 2016
    referendum

    UFFICIO ELETTORALE

    Voto degli elettori temporaneamente all´estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi

            La legge 6 maggio 2015, n. 52, di riforma del sistema di elezione della Camera dei Deputati, ha introdotto modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum di cui articoli 75 e 138 della Costituzione, prevedendo il voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.

            In vista della prossima consultazione  referendaria   avente per   oggetto  “Le trivellazioni in mare” – per il quale il Consiglio dei Ministri  ha  deliberato  la  data  di  votazione  del  17 aprile 2016, si informa quanto segue.


    GLI ELETTORI CHE PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE SI TROVINO TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO     per un periodo di almeno TRE MESI, nel quale ricada la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO – PREVIA ESPRESSA OPZIONE valida solo per questa consultazione (art. 4-bis della legge n. 459/01 come integrata dalla legge 6 maggio 2015 n. 52).

    Gli elettori interessati, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Olmedo, che si trovino o si troveranno nelle condizioni sopraindicate, per esprimere la loro opzione, devono:

    1. Scaricare e compilare in ogni sua parte l’apposito modulo (allegato alla presente);
    2. Allegare al modulo un valido documento di identità dell’elettore;      

    Gli elettori potranno far pervenire l’apposito modulo,  compilato in ogni sua parte e in carta libera,  al Comune di Olmedo in uno  dei seguenti modi e precisamente tramite:

    1. Posta ordinaria al seguente indirizzo: Comune di Olmedo - Ufficio Elettorale  Corso J.F. Kennedy, 26  07040  OLMEDO;
    2. Posta Elettronica all’indirizzo: area.amministrativa@comune.olmedo.ss.it;
    3. Posta Elettronica Certificata (PEC): protocollo@pec.comune.olmedo.ss.it;
    4. consegna a mano.

    L’opzione per il voto per corrispondenza deve essere fatta pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali (con possibilità di revoca entro lo stesso termine), ovvero entro il 26.02.2016.

    Eventuali informazioni potranno essere richieste rivolgendosi direttamente all’Ufficio Elettorale del Comune di Olmedo tutti i giorni dal:lunedì al venerdì mattina ore 8,00 - 14,00 ed il pomeriggio del martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 18,30

    Tel. 079 9019005                                                Posta elettronica - area.amministrativa@comune.olmedo.ss.it;

    Responsabile Servizio Elettorale: Giovanni Vittorio Dettori


  • Servizi Sociali

    PROGRAMMA REGIONALE PER IL SOSTEGNO ECONOMICO A FAMIGLIE E PERSONE IN SITUAZIONI DI POVERTA’ E DISAGIO - 9^ ANNUALITA’ – PROGRAMMA 2015 ATTUAZIONE 2016

    Pubblicato il 12 febbraio 2016
    1

    Si comunica che con Determinazione del Responsabile dell'Area Socio Culturale n. 38 del 11.02.2016 è stato approvato il Bando per accedere ai benefici di cui al Programma Regionale per il sostegno economico a famiglie e persone in situazioni di povertà e disagio - 9^ annualità – programma 2015  attuazione 2016.

    Gli interventi previsti si articolano su tre Linee di Intervento:

    LINEA DI INTERVENTO 1) – Sostegno economico e progetti personalizzati di aiuto (riservata per le persone che non possono svolgere attività lavorativa);

    LINEA DI INTERVENTO 2) - Concessione di contributi quale aiuto per far fronte all'abbattimento dei costi dei servizi essenziali;

    LINEA DI INTERVENTO 3) - Concessione di sussidi per impegni in servizi di pubblica utilità.

    Possono accedere ai benefici i soggetti con un ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare non superiore ad € 5.000,00, in corso di validità, calcolato ai sensi della normativa vigente. È consentita, unicamente per particolari e complesse situazioni di bisogno e per la numerosità dei componenti del nucleo familiare, una flessibilità del reddito ISEE sino ad € 6.000,00.

    È possibile presentare una sola domanda per linea di intervento e per un solo componente il nucleo familiare

    Gli interessati ai benefici di cui alle tre Linee citate, potranno inoltrare la domanda unicamente sui moduli scaricabili direttamente dal sito e disponibili presso gli Uffici del Servizio Sociale Comunale.

    La domanda di accesso al programma, compilata in ogni sua parte e corredata della documentazione richiesta, dovrà essere presentata presso l'Ufficio Protocollo del Comune sito in Corso Kennedy, 26

    SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

    15 MARZO 2016 ore 18:00

     

    Per informazioni sui requisiti di accesso alle diverse linee di intervento e sulle modalità di presentazione della domanda consultare il Bando allegato e disponibile presso gli Uffici del Servizio Sociale oppure recarsi presso l’Ufficio dell’Assistente Sociale negli orari di ricevimento al pubblico o telefonare al numero 079/9019016


  • Servizi Sociali

    SPETTACOLO “ABBIAMO GIOCATO… A FARE IL TEATRO, FOTOGRAFIA E … TANTE ALTRE COSE” II EDIZIONE – DOMENICA 27 DICEMBRE ORE 17.00 – AUDITORIUM COMUNALE

    Pubblicato il 23 dicembre 2015
    image

    A conclusione della seconda annualità del progetto “Giochiamo a fare il teatro…”

    che ha visto nascere il gruppo “Fuori dalle Righe”

    l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Olmedo e l’Associazione Teatrale Paco Mustela

    è lieta di invitare tutta la popolazione all’evento

    Abbiamo Giocato… a fare il teatro, fotografia e … tante altre cose”

    II Edizione

    Lo spettacolo si terrà ad Olmedo

    Domenica 27 Dicembre alle ore 17.00

    c/o l’Auditorium comunale – Largo Colombo, 1


  • Servizi Sociali

    LEGGE 162/98 - PIANI PERSONALIZZATI PER PORTATORI DI HANDICAP GRAVE - PROROGA PERIODO GENNAIO/GIUGNO 2016 E PRESENTAZIONE ISEE 2016

    Pubblicato il 22 dicembre 2015

    Si comunica ai beneficiari dei piani personalizzati a favore di persone con handicap grave ai sensi della legge 162/98 che con Deliberazione della Giunta Regionale n. 63/16 del 15.12.2015 la Regione Autonoma della Sardegna ha disposto la prosecuzione dei piani  in essere al 31.12.2015 per il periodo  Gennaio/Giugno 2016.


    Si comunica inoltre che la Regione ha disposto che il finanziamento dovrà essere rideterminato, entro il primo trimestre dell’anno, sulla base dell’ISEE 2016. Pertanto si chiede ai beneficiari di provvedere a consegnare all'ufficio servizi sociali il modello ISEE socio-sanitario 2016, improrogabilmente entro il giorno  29 febbraio 2016.

    Si invitano inoltre i beneficiari a consegnare tutta la documentazione riferita ai rimborsi spettanti per l'anno 2015 (buste paga, fatture o altro) entro la data del 29.01.2015, pena la perdita del contributo spettante.

    Per ogni ulteriore chiarimento, si prega di contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai seguenti numeri telefonici:

    • Pedagogista, Dott.ssa Maria Agostina Pinna - Tel  079/9019011;
    • Assistente Sociale, Dott.ssa Giuseppina Cadau - Tel  079/9019016.

     o recarsi presso gli uffici negli orari di ricevimento al pubblico.

    I beneficiari riceveranno una comunicazione scritta da parte dell'Ufficio Servizi Sociali

     


  • Aree tematiche

    LA SALUTE VALE PIU' DI UN BOTTO

    Pubblicato il 15 dicembre 2015
    La salute vale più di un botto

    L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
    INVITA LA POPOLAZIONE A PRESTARE PARTICOLARE ATTENZIONE
    AL PROBLEMA DEI BOTTI DI FINE ANNO. NEL FAR PROPRIO IL MOTTO CON CUI I  MILITARI
    SENSIBILIZZANO GLI STUDENTI DELLE SCUOLE ITALIANE

    “USA LA TESTA, NON ROVINARTI LA FESTA”
    SI RICORDA, SOPRATTUTTO AI GIOVANI E GIOVANISSIMI DI  NON USARE BOTTI PERICOLOSI, DI NON RACCOGLIERE BOTTI INESPLOSI

    RISPETTANDOCI, RISPETTIAMO GLI ANIMALI E L’AMBIENTE!

                                            L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

     


  • Eventi e Manifestazioni

    “STORIE DI VITE”, cultura e tradizione del vino a Olmedo - Sabato 12 Dicembre 2015 alle ore 19.00

    Pubblicato il 9 dicembre 2015
    storie

    Nell’ambito delle iniziative culturali dell’inverno 2015 l’Assessorato alla Cultura del Comune di Olmedo con  la collaborazione della Consulta Giovanile e della Pro-Loco di Olmedo organizza per Sabato 12 dicembre  l’evento Storie di vite – Assaza su meu

    Sabato 12 Dicembre presso l’Auditorium Comunale e nei giardini retrostanti  l’Assessorato alla Cultura del Comune di Olmedo in collaborazione con la Consulta Giovanile e della Pro-Loco di Olmedo organizza l’evento, Storie di vite – Assaza su meu.

    S’inizierà alle ore 19.00 con l’Associazione Laborintus  che porterà in scena il reading-concerto Storie di Vite. Vini, uomini e donne di Sardegna. Lo spettacolo, nato nell’ambito del progetto Vino e Sardegna Convisar, è ispirato alla millenaria cultura del vino nella nostra Isola.

    Gli autori Marcello Fois e Michela Murgia hanno dato forma narrativa e poetica al tema, scrivendo i testi dello spettacolo, a cui si aggiungono quelli di Salvatore Satta, Speranza Serra e Angelo Vargiu. Le musiche originali di Gabriele Verdinelli, eseguite dal vivo, costituiscono la base omogenea dello spettacolo, ispirate alle culture musicali del mediterraneo, con l’utilizzo di strutture e modalità anche arcaiche. L’esecuzione è affidata all’Ensemble Laborintus composta da: Angelo Vargiu, Graziano Solinas, Antonio Pitzoi, Sabina Sanna, Lorenzo Sabattini, Andrea Lubino.

    L’attrice Mariantonietta Azzu interpreterà i testi dello spettacolo attraverso il suo stile raffinato e coinvolgente, a cui si intersecheranno le sonorità in lingua sarda eseguite dalla voce intensa della cantante Laura Mamia. Allo spettacolo seguirà l’evento “Assaza su Meu” in cui le protagoniste saranno le “cantine di casa” e il desiderio di condividere il vino di produzione della propria vigna, dono che proviene dalla terra, creato dall’abilità e competenza delle persone orgogliose di portare avanti un’attività antica, familiare e sempre attuale.

    L’obiettivo primario dell’Amministrazione Comunale è quello di stimolare la partecipazione della comunità olmedese, attraverso il coinvolgimento delle diverse associazioni attive nel territorio come la Pro-loco e la Consulta Giovanile che hanno curato l’animazione e coinvolto i “produttori locali” in cui i piccoli produttori vorranno offrire al pubblico partecipante un “assaggio”. La serata sarà animata e rallegrata dall’attore Ignazio Chessa.


Prima 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 Ultimo

 
Torna su