Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Eventi e Manifestazioni

    Rappresentazione Teatrale: "La Grande Madre - Contus e Cantus dall’Isola - Sa Rivoluzione Sarda" - Olmedo, 16 maggio 2014 - Auditorium Comunale - ore 21:00

    Pubblicato il 13 maggio 2014
    sa die

    Sa Cumpagnia Guasilesa in bidda contada sos movimentos rivolutzionarios sardos e sas impresas de Giuanne Maria Angioy cun sa oghe de Gianluca Medas e Andrea Congia. Chenabura 16 majiu a sas 9.00 de sero.

    S’abbojiu est pro chenabura 16 de majiu in S’Ulumedu (provintzia de Tatari) cun s’ispettaculu “La Grande Madre - Contus e Cantus dall’Isola - Sa Rivoluzione Sarda”. Sa rappresentatzione, unu contu cun cantos e musica, produida dai su sotziu Figli d’Arte Medas, s’ada a tennere in s’Auditoriu Comunale de su centru sociale de sa Comune in su Lagu Cristolu Colombo incomintzende a sas 9.00 de sero. In su palcu su contadore Gianluca Medas, accompagnadu dai sa melodia de sa chiterra classica de Andrea Congia. In cust’ispettaculu sunt contados medas avvenimentos istoricos e politicos ligados a su al trienniu rivolutzionariu sardu (1794-1796): dai sos fattos de Giuanne Maria Angioy, protagonista de sos motos contra sos privilegios feudales, a sos tentativos de sos frantzesos de occupare sa Sardigna, a sa rebellione de su 28 aprile 1794 contra sa la dominatzione piemontesa.
    GLI ARTISTI Gianluca Medas est s’autore e su chi contat s’ispettaculu. Artista poliedricu, erede de s’unica familia de arte in Sardigna, est su direttore artisticu de su Sotziu Figli d’Arte Medas. Dai annos ada iscomintzadu unu tretu dedicadu a su teatru contadu e a fraigare ideas noas orientadas a sa cultura populare. Andrea Congia, laureadu in Filosofia e prontu a si laureare in Etnomusicologia in su Conservatorio de Casteddu, chitarrista (chitarra classica, baritono e fretless), autore e interprete in sos sotzios musicales isperimentales. Dae medas annos sighit su camminu de aunire Parola e Musica in collaborazione travallande paris cun medas artistas chi venint daa ambientes musicales e teatrales.
    LA GRANDE MADRE La Grande Madre est s’ispettaculu pius importante pro su 2014 de su Sotziu Figli d’Arte Medas. A pustis de sa la trasmissione in Videolina e sos primos ispettaculos live, in s’estiu sa Cumpanzia guasilesa s’at a dedicare a ponnere in iscena sa recita chi sa cultura de su populu sardu impreande forme artisticas differentes.

    ---------------------------------------------------------------

    La Compagnia guasilese ospite del comune di Olmedo. In scena i moti rivoluzionari sardi e le imprese di Giovanni Maria Angioy interpretati da Gianluca Medas e Andrea Congia. Appuntamento venerdì 16 maggio alle 21.00.


    L’appuntamento è per venerdì 16 maggio ad Olmedo (SS) con lo spettacolo “La Grande Madre - Contus e Cantus dall’Isola - La Rivoluzione Sarda”. La rappresentazione, una narrazione con canti e musiche prodotta dall’Associazione Figli d’Arte Medas, sarà in scena all’Auditorium Comunale del Centro Sociale Comunale nel largo Colombo a partire dalle ore 20:30. Sul palco il narratore Gianluca Medas, accompagnato dalle note della chitarra classica di Andrea Congia.
    Lo spettacolo racconta numerosi aspetti storici e politici legati al triennio rivoluzionario sardo (1794- 1796): dalle imprese di Giovanni Maria Angioy, protagonista dei moti contro i privilegi feudali, ai tentativi delle truppe francesi di soggiogare la Sardegna, alla ribellione del 28 aprile 1794 per contrastare la dominazione piemontese.
    GLI ARTISTI Gianluca Medas è il narratore dello spettacolo. Artista poliedrico ed erede dell’unica famiglia d’arte della Sardegna, è il direttore artistico dell’Associazione Figli d’Arte Medas. Da anni ha intrapreso un percorso dedicato al teatro di narrazione e alla realizzazione di nuovi progetti ispirati alla cultura popolare. Andrea Congia, laureando in Etnomusicologia al Conservatorio di Cagliari, chitarrista (chitarra classica, baritono e fretless), autore e interprete in numerose formazioni musicali sperimentali, è impegnato da tempo nella coniugazione di Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali.


    Il Consigliere delegato alla Cultura
    Leonardo Isoni


  • Eventi e Manifestazioni

    Rappresentazione teatrale: “Abbiamo Giocato…” (a fare il teatro, fotografia e … tante altre cose) - spettacolo di arte varia e mostra fotografica. Domenica 5 gennaio 2014 - Biblioteca Comunale alle ore 16:30

    Pubblicato il 31 dicembre 2013
    spettacolo teatrale

    Il Comune di Olmedo e l’Associazione Teatrale Paco Mustela è lieta di invitare tutta la popolazione all’evento:

    Abbiamo Giocato…”

    (a fare il teatro, fotografia e … tante altre cose)

     - spettacolo di arte varia e mostra fotografica -

     

    Lo spettacolo si terrà ad Olmedo il

    5 gennaio 2014 – ore 16:30

    c/o la Biblioteca Comunale


  • Eventi e Manifestazioni

    AVVISO RINVIO INIZIATIVE IN OCCASIONE DELLA “GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE”

    Pubblicato il 20 novembre 2013

    Le Amministrazioni Comunali di Olmedo, Ossi e Tissi in segno di lutto e rispetto per la tragedia che ha colpito la Nostra Terra e con l’idea comune di dedicare tutta l'attenzione e le energie verso iniziative a favore degli alluvionati, hanno congiuntamente deciso di rinviare tutti gli eventi della rassegna contro la violenza sulle donne previsti per questa settimana.

    Pur ribadendo l'assoluta intenzione di voler portare avanti politiche culturali di sensibilizzazione nei confronti del drammatico tema della violenza sulle donne, i tre Comuni, dopo attenta valutazione ed in totale accordo, hanno scelto di dare priorità al dramma che si è abbattuto sulla Sardegna attivandosi da subito nella ricerca di azioni utili e concrete da compiere nell'immediato.

    Verranno rinviati sia l'incontro-dibattito previsto a Tissi mercoledì 20 (la nuova data è fissata ad una settimana di distanza, ovvero mercoledì 27), sia i due spettacoli musicali organizzati ad Olmedo e Ossi, rispettivamente giovedì 21 e venerdì 22 (in data ancora da destinarsi).

    Profondamente colpiti da una tragedia enorme quanto improvvisa, i Sindaci e le tre Amministrazioni Comunali esprimono unanimi la loro vicinanza e il loro sostegno alle popolazioni investite così duramente.  da questo evento.

     

    Gli Amministratori


  • Eventi e Manifestazioni

    "GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE" - Un oscura realtà che si annida nell'indifferenza -

    Pubblicato il 11 novembre 2013
    manifesto violenza donna

    Gli Assessorati alla Cultura dei Comuni di Olmedo, Ossi e Tissi, presentano una serie di iniziative culturali per sensibilizzare i propri cittadini nei confronti di un tema di “drammatica attualità” in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

    Gli eventi, che si terranno nei vari comuni, mirano a stimolare un dibattito su un fenomeno inquietante, tanto difficile da estirpare in quanto sopravvive in una dimensione oscura all'interno di un contesto "normale" del nostro vivere quotidiano, che diventa una copertura, un alleato. La condizione delle vittime di violenza ci riguarda tutti e il silenzio è implicitamente complice dei loro aguzzini.

    Attraverso una scelta condivisa dai tre comuni, di fare della promozione e della diffusione della cultura una linea di indirizzo di politica culturale, creando le condizioni affinché sia possibile generare rapporti di collaborazione in grado di offrire una più efficace fruizione di eventi per tutti i cittadini del territorio, sono state programmate iniziative con il coinvolgimento di scuole, gruppi e associazioni presenti nel territorio, per il mese di novembre.

    Durante gli incontri-dibattito nei tre comuni è prevista la presentazione del calendario SORRES a cura della Rete delle Donne di Sassari, i cui proventi saranno destinati a progetti mirati per le donne in uscita dalla Casa-protetta “Aurora” e verrà proiettato lo spot-denuncia “Stop al femminicidio” di Viola Ledda, interverranno inoltre: L'avv.Elvira Useli e  Dott. Paolo Demartis – Psicologo del Progetto Antiviolenza Aurora di Sassari.

    Sono previsti all'interno della rassegna (con date ancora da definire) degli incontri con gli alunni delle scuole medie, nei quali i ragazzi, in seguito ad un percorso di studio e sensibilizzazione coadiuvato dagli insegnanti, porteranno le loro riflessioni e contributi sul tema, all'attenzione degli adulti.

    Comune di Olmedo c/o Auditorium Comunale:

    • 14/11 h. 17:00 Incontro-dibattito "LA VIOLENZA SULLE DONNE"  
    • 19/11 h. 21:00 "VITA DI DONNA" Aforismi e racconti - a cura del “Gruppo di lettura di Olmedo”
    • 21/11 h. 21:00 Concerto di ELSA MARTIN 

    Comune di Ossi:

    • 15/11 h. 18:30 Incontro-dibattito c/o la Biblioteca Comunale
    • 22/11 h. 21:00 Concerto di ESTER FORMOSA feat. ELVA LUTZA c/o Cinema Casablanca-

    Comune di Tissi c/o Locali Exmà:

    • 20/11 h. 19:00 Incontro-dibattito e proiezione del documentario “Una su Tre” a cura della Società Umanitaria
    • 25/11 h. 21:00 Spettacolo teatrale “Tutta casa letto e chiesa” (testo di Franca Rame) con CARMEN RICCI
    Con il contributo di:
    - Servizi Socio-Culturali di Olmedo;
    - Biblioteca "Grazia Deledda" di Olmedo.

    Il consigliere delegato alla cultura

    Leonardo Isoni


  • Eventi e Manifestazioni

    ECCELLENZA DANZA ESTATE: MASTER DI DANZA IN PROGRAMMA AD OLMEDO DAL 19 AL 25 AGOSTO 2013.

    Pubblicato il 7 agosto 2013
    eccellenza danza

    Da lunedì 19 a domenica 25 Agosto Olmedo sarà teatro della seconda edizione di “Eccellenzadanzaestate” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Olmedo e della Regione Sardegna, che permetterà ad allievi dai 6 anni in su di partecipare al prestigioso master.

    Per la seconda volta uno Stage di perfezionamento e di respiro europeo nel nord Sardegna. Olmedo ospiterà una settimana di incontri di studio e pratica dedicata ad allievi scelti. Leccezionale direzione artistica è affidata a Roland Vogel e Thierry Sette, primi ballerini e professori di danza classica all’Acadèmie Princesse Grace di Montecarlo diretta da Luca Masala, ai quali sono affidate le classi di Eccellenza ed Eccellenza complementare.

    L’organizzazione è di Lory Warner, direttrice della “Broadway Dance Studio” di Sassari.

    Il coordinamento è di Sabrina Tasca, ideatrice del Progetto e professore di danza classica a Venezia Mestre.

    Aperto agli studenti di danza di tutta Europa, “ECCELLENZADANZAESTATE”, in questo secondo anno, accoglierà circa venti allievi opportunamente selezionati, attraverso un video prova e delle foto, che approfondiranno l’approccio alla danza classica e moderna tecnica horten (direttamente da New York).

    Eccellenzadanzaestate è la prima in Sardegna che consente di confrontarsi con ballerini di tutta Europa che aspirano alla professionalità.

    La settimana di studio comprenderà anche un’importante scoperta del territorio. I bambini frequenteranno un laboratorio didattico curato da Loredana Marongiu ed Elisa Fracchiolla che condurranno i partecipanti alla scoperta delle tradizioni storico culturali olmedesi.

    Gite all’esterno saranno guidate dagli archeologi Angela Simula e Bruno Cattari, in due momenti distinti. Spazio anche al Ballo Folk con la guida del Maestro Claudio Masia. Momenti ludici e spensierati con gite a cavallo a Porto Conte. Segreteria ed accoglienza: Serena Pintore.

    Maggiori informazioni possono essere reperite visitando il sito web: http://www.eccellenzadanzaestate.com/.


  • Eventi e Manifestazioni

    Vª Rassegna del Folklore Olmedese

    Pubblicato il 24 luglio 2013
    Locandina

    Il 27 e il 28 luglio 2013, si terrà ad Olmedo nell’anfiteatro comunale la “Vª Rassegna del Folklore di Olmedo”, promossa dall’Associazione Gruppo Folk Nostra Signora di Talia con il patrocinio del Comune di Olmedo – Area Cultura - e della Provincia di Sassari.

    L’obiettivo principale della manifestazione è la promozione, il recupero e la divulgazione della tradizione del balletto sardo e, in particolar modo, di quello olmedese che consiste  nel ballare su ballu tundu al suono di tamburino e flautino.

    Ogni anno la rassegna si arricchisce della partecipazione di gruppi folk provenienti dai diversi paesi della Sardegna.

     

    PROGRAMMA

    27 Luglio

    ore 19:30 Sfilata dei gruppi Folk
    ore 20:00 Esibizione presso l'anfiteatro comunale dei gruppi folk di Olmedo, Arzachena, Osilo, Esporlatu, Iglesias, Orani, Telti e Villanova Monteleone
    ore 22:30 Concerto " ETNIAS"

    28 Luglio

    ore 20:30 Sfilata dei gruppi mini folk
    ore 21:00 esibizione presso l'anfiteatro comunale dei gruppi minifolk di Olmedo, Nurachi, Orune, Suelli, San Teodoro, Abbasanta e San Pantaleo


  • Eventi e Manifestazioni

    "L’Albero che spiava le foglie" - Mauro Uselli in concerto ad Olmedo: Sabato 8 Dicembre alle 16:30

    Pubblicato il 5 dicembre 2012
    Uselli

    OLMEDO-Sabato 8 Dicembre 2012 alle ore 16:30 - Auditorium comunale in Largo Colombo n. 1

    Appuntamento sabato pomeriggio alle 16:30 nell’auditorium cittadino con “L’Albero che spiava le foglie”: uno spettacolo/viaggio tra le musiche di Paganini, Doppler e Chopin con adattamenti per flauto intercalati da stili e fraseggi moderni, jazz e contemporanei.

    Un breve racconto iniziale interpreterà il concerto del maestro Uselli: l’albero simboleggia il musicista interprete che infrange le regole e scappa via. Un monologo del poeta Pier Luigi Alvau e le coreografie di Anna Borghi arricchiranno lo spettacolo. “Voi vibrate leggere al vento…io sto sempre fermo…adesso scappo”. Tempi e variazioni, cicli ostinati e improvvisazioni, il maestro Uselli si fermerà ad Olmedo per la prima di questo intrigante spettacolo per poi scappar via in Francia dove “L’Albero che spiava le foglie” verrà replicato a Bergerac per poi ritornare ad Alghero

     

                                                                                                                                    ASSESSORE ALLA P.I.                                                       

                                                                                                                                      Dr.ssa Lucia Contini

     


  • Eventi e Manifestazioni

    Commemorazione dei Caduti e dei Dispersi di tutte le Guerre - posticipata a Lunedì 5 novembre 2012 (dopo la celebrazione della S. Messa delle ore 10:00)

    Pubblicato il 31 ottobre 2012
    commemorazione

    Il Sindaco Geom. Marcello Diez, con la Giunta Comunale

     COMUNICA

     che lunedì 5 novembre, dopo la celebrazione della S. Messa delle ore 10:00 officiata dal Parroco Don Lorenzo Piras, si terrà la solenne cerimonia di commemorazione dei Caduti a difesa della Patria, presso il Monumento ai Caduti, in Piazza Nostra Signora di Talia.

    Alla presenza delle massime Autorità Civili, Militari e Religiose, il corteo dei presenti -  ampiamente rappresentato dai cittadini olmedesi, dalle scolaresche locali, dall’Arma dei Carabinieri, dall’Associazione dei Carabinieri in congedo, dalla  Compagnia Barracellare di Olmedo -  si dirigerà  in un simbolico percorso verso il Monumento ai Caduti per la deposizione di una corona d’alloro, in ricordo di quanti sono gloriosamente caduti a difesa della Patria, degli ideali di libertà e giustizia.

     Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare

    IL SINDACO
    Geom. Marcello Diez


  • Eventi e Manifestazioni

    Monumenti Aperti 2012 ad Olmedo il prossimo 13 e 14 Ottobre

    Pubblicato il 11 ottobre 2012
    Monumenti Aperti 2012

    Sabato 13 e domenica 14 ottobre sarà il turno di Olmedo, nella splendida regione della Nurra, tra Sassari e Alghero. Una località ricca di storia e tradizione che affonda le radici nel medioevo, e che per l’occasione renderà visitabili nove siti, come le antiche case tradizionali, tra cui la casa del rettore e la casa baronale, e due belle chiese: l’antica Nostra Signora di Talia, in stile romanico (forse risale al 1130), e la novecentesca Chiesa Grande. Da segnalare anche la Funtana de Zonchinu, lavatoio e abbeveratoio costruito alla fine dell’Ottocento. Fuori dal paese si possono prenotare le escursioni (con bus navetta) a Las pischinas di Monte Rosso-Miale Ispina, piccoli stagni di grande interesse naturalistico. Numerosi anche gli eventi collaterali, tra cui conferenze di approfondimento storico e naturalistico, visite a siti archeologici, proiezioni e mostre.

    Queato il programma della manifestazione:

    Sabato 13


    10.00 - Centro Pastorale, in Piazza Giovanni XXII: presentazione del libro Olmedo medievale, curato dal Prof. Marco Milanese e dalla Dott.ssa Angela Simula. Seguirà il percorso guidato tra le vie del centro storico, alla scoperta della storia del paese, con tappa finale nelle scuole elementari di Via Pascoli per la presentazione della mostra fotografica "Sas iscolas nostras"

    16.00 - Centro Pastorale: presentazione del libro "Raccontando Arvada", conla partecipazione del Dr. Diego Corraine e del Dott. Giovanni Biddau, con la testimonianza degli anziani che hanno collaborato alla realizzazione del volume.


    Domenica 14


    10.00 - Scuole Medie in Via Italia: convegno “Le pischine di Monte Rosso-Monte Miale Ispina: dalla conoscenza alla conservazione di questi rari gioielli di biodiversità”, curato da Simonetta Bagella e Maria Carmela Caria, con la presentazione dell’erbario creato dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di
    Olmedo. Dopo, sarà possibile utilizzare la navetta in direzione delle “pischine”, con la guida di Mauro Pirino della scuola “Nordic Walking”;


    16.00 - Auditorium Comunale: presentazione della mostra “Prede e predatori del territorio olmedese” (curata da Umberto Graziano e dai bambini della scuola primaria di Olmedo) ed il convegno “Formazione
    della fauna sarda” (curato da Barbara Wilkens) e “La fauna del territorio di Olmedo: cenni storici e stato attuale” (a cura di Giuseppe Delitala).


    Per tutta la durata della manifestazione, saranno visitabili: la mostra “Prede e predatori del territorio olmedese”, l’Erbario (realizzato dagli studenti delle scuole medie) e la mostra fotografica “Sas iscolas nostras”.


  • Eventi e Manifestazioni

    ECCELLENZA DANZA ESTATE: MASTER DI DANZA IN PROGRAMMA AD OLMEDO DAL 20 AL 26 AGOSTO 2012.

    Pubblicato il 9 agosto 2012
    DANZA

    Il Consigliere delegato alla cultura Leonardo Isoni è lieto di comunicare che a partire dal 20 fino al 26 agosto 2012 prenderà il via il progetto, patrocinato dal Comune di Olmedo e dalla Regione Sardegna , “Eccellenza Danza”: un prestigioso master di danza classica e moderna volto a perfezionare lo studio di allievi scelti che hanno l’obiettivo di sciegliere la danza come professione.

    Tra gli obiettivi del progetto c’è anche quello di dare la possibilità agli studenti sardi di scoprire un collegamento all’alta qualità ed alla formazione della danza a carattere professionale; il perfezionamento degli stili “balletto classico” e “danza moderna”; nonché la scoperta della bellezza del territorio sardo con la collaborazione di esperti (guide naturalistiche, archeologiche, letterarie, ludico-pedagogiche), rivolto a tutti gli allievi in formazione a partire dai primi anni di studio.

    Maggiori informazioni sul regolamento, sui corsi e sui prezzi possono essere reperite visitando il sito web: http://www.eccellenzadanzaestate.com/.

     

     Il Consigliere del.to alla Cultura

    Leonardo Isoni


Prima 1 2 3 Ultimo

 
Torna su