Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli »

Articoli

  • Casa

    LEGGE 431/98 - CONTRIBUTI CANONE DI LOCAZIONE - RIAPERTURA TERMINI

    Pubblicato il 8 giugno 2015
    a

    LEGGE 431/98 - FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL’ACCESSO AI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE – ANNUALITA’ 2015 - RIAPERTURA TERMINI.

     

    Si comunica che la Regione Sardegna, con nota protocollo 21701 del 04.06.2015, ha comunicato la riapertura dei termini per la presentazione delle domande della L. 431/98 anno 2015.

    Si invitano pertanto gli interessati, che non hanno presentato la richiesta alla scadenza del 03.06.2015, a presentare l’istanza entro e non oltre l’8 luglio 2015  ore 13:00, presso l’Ufficio protocollo del Comune.

     


  • Casa

    AVVISO AI CONTRIBUENTI : PROROGA PRIMA RATA TASI E SCADENZA ACCONTO IMU

    Pubblicato il 11 giugno 2014
    a

     

    COMUNE DI OLMEDO
    AREA ECONOMICO FINANZIARIA
    UFFICIO TRIBUTI

     

    AVVISO AI CONTRIBUENTI :
     PROROGA PRIMA RATA TASI E
     SCADENZA ACCONTO IMU

     

    Si rende noto che,  il Consiglio dei Ministri, ha approvato il decreto legge con il quale si proroga  la scadenza per il pagamento della prima rata della Tasi, nei Comuni che ancora non hanno deliberato le aliquote entro il 23 maggio 2014. Più in particolare, la Tasi per le abitazioni principali si pagherà entro il 16 dicembre in unica soluzione, mentre per le altre fattispecie imponibili la scadenza dell'acconto è fissata al 16 ottobre.

    Resta confermata al 16 giugno 2014 la scadenza del versamento dell’acconto Imu sulla base delle aliquote e detrazioni fissate per l’anno 2013 e approvate con delibera del C.C. n. 10 del 17.04.2013.L’acconto è pari alla metà dell’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente di seguito riportate.

     

    Tipologia Aliquota / detrazione
    Abitazione principale (solo cat. A/1, A/8 e A/9) e relative pertinenze 7,60 ‰
    Altri immobili 7,60 ‰
    Alloggi non locati 7,60 ‰

     

    Entro il 16 dicembre 2014 dovrà essere versato il saldo dovuto per l’intero anno sulla base delle aliquote e detrazioni fissate dal Comune per l’anno in corso. Resta ferma la facoltà del contribuente di provvedere, entro il 16 giugno, al versamento dell'imposta complessivamente dovuta per l’anno in corso.

    Chi versa dopo tale data dovrà pagare una sanzione.

     Chi deve pagare

    Devono pagare l’IMU:

    • i proprietari ovvero i titolari di diritti reali di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) di fabbricati, aree fabbricabili situati nel territorio comunale. Se si possiedono immobili in più comuni, occorre effettuare versamenti distinti per ogni comune;
    • i locatari finanziari in caso di leasing;
    • i concessionari di aree demaniali;
    • l’amministratore per gli immobili in multiproprietà.

     Quali immobili non pagano l’IMU

    Non sono assoggettati al pagamento dell’IMU:

    • le unità immobiliari adibite ad abitazione principale del contribuente e relative pertinenze, se accatastate nelle categorie da A/2 ad A/7. Per le unità immobiliari equiparate per legge o da regolamento comunale all’abitazione principale si consulti il sito internet comunale;
    • i fabbricati rurali ad uso strumentale;
    • i fabbricati costruiti e destinati alla vendita dall’impresa costruttrice (c.d. “beni merce”), a condizione che non siano affittati;
    • terreni agricoli;
    • gli altri immobili previsti dall’articolo 7 del d.Lgs. n. 504/1992.

     Come pagare

    Il versamento dell’imposta può essere effettuato indicando il codice catastale del Comune:

    • mediante modello F24 presso le banche o gli uffici postali;

    Informazioni

    Per ulteriori informazioni si prega di contattare l’Ufficio Tributi del Comune ovvero consultare il sito www.comune.olmedo.ss.it

     


 
Torna su