Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli » Il ministro dell’interno a olmedo per l’inaugurazione dei nuovi impianti sportivi

Il ministro dell’interno a olmedo per l’inaugurazione dei nuovi impianti sportivi

Cultura
14 marzo 2006
Intensa giornata Giovedì 16 Marzo a Olmedo per l'inaugurazione dei rinnovati impianti sportivi.
In meno di 12 mesi sono stati appaltati e conclusi gli importanti lavori che hanno consentito la profonda ristrutturazione e la completa messa a norma della Palestra Comunale e del campo di Calcio “Pintore-Caddeo”, per un importo complessivo di circa 1.200.000 euro.
La prima opera è stata realizzata grazie a un contributo di circa 445.000 euro a valere sulla misura 3.12. del POR Sardegna 2000-2006, cui si sono aggiunti, in via preventiva, altri 75.000 euro di fondi comunali. Con le risorse del ribasso d’asta e ulteriori economie di bilancio sono state finanziate rilevanti modifiche all’originario progetto del Dr. Ing. Priama Ruiu. Si sono così realizzate le nuove gradinate per consentire una capienza complessiva di 500 posti garantendo l’omologazione da parte della Federazione Pallacanestro per la disputa di gare ufficiali fino alla serie A1 Femminile. Sono stati acquistati e installati i modernissimi canestri a norma FIBA. Anche per il parquet la scelta è stata orientata verso la tipologia Junker, forse la più prestigiosa nel panorama della pallacanestro. Acquisite anche le attrezzature necessarie per la disputa di incontri di pallavolo. L’impianto è stato interamente messo a norma in tutti i suoi aspetti: gli accessi, le vie di fuga, i servizi, l’illuminazione.
La spesa complessiva è ascesa a circa 600.000 euro.
Anche per la ristrutturazione del campo di calcio la somma complessivamente spesa è pari a 600.000 euro. Una parte delle risorse è stata reperita grazie alla nuova ripartizione dei fondi statali di cui alla legge 67/85, originariamente finalizzata alla realizzazione degli impianti per i Mondiali di Calcio del 1990 ospitati dall’Italia. Grazie a un progetto estremamente innovativo, interamente predisposto e curato dall’Ufficio Tecnico Comunale, e alla notevole percentuale di cofinanziamento il Comune di Olmedo si è classificato al 1° posto della graduatoria regionale ottenendo un contributo di 154.000 euro. Le ulteriori risorse sono state stanziate utilizzando economie di bilancio e facendo ricorso a un mutuo agevolato di 346.000 euro con il Credito Sportivo. L’impianto di Corso Kennedy è stato così profondamente rinnovato e ristrutturato. Sono stati notevolmente ampliati e ammodernati gli spogliatoi, oggi veramente spaziosi e confortevoli. Si è provveduto alla messa a norma di tutti gli impianti tecnologici. Parte cospicua degli interventi è stata destinata alla realizzazione di un modernissimo manto da gioco per il calcio in erba artificiale di ultima generazione.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Assessore allo Sport Gianni Monti: “Olmedo rende fruibili due strutture all’avanguardia per l’intero territorio. La palestra, in primo luogo a disposizione dei circa 150 alunni della Scuola Media, consentirà di ospitare incontri di Basket fino alle massime serie nazionali. Il nuovo campo di calcio è idoneo a ospitare gare fino alla serie C1 nazionale”.

Piuttosto nutrito il programma per l’inaugurazione ufficiale delle nuove strutture sportive. Si parte alle ore 10,30, di giovedì 16 marzo, presso l’Auditorium Comunale con il convegno su una tematica piuttosto sentita in questi giorni di accesa polemica intorno alle condizioni dei terreni che hanno ospitato importanti gare di Champions League e di Campionato: “Le prospettive attuali e future dei campi in erba artificiale”. Dopo i saluti del Sindaco Luigi Ruiu e la relazione introduttiva dell’Assessore allo Sport, interverranno: Carlo Tavecchio, Presidente della FIGC Lega Nazionale Dilettanti, Benedetto Piras, Presidente della FIGC Regionale Sardegna, Roberto Nusca, Direttore Generale della Limonta Sportitalia, l’ azienda, leader del settore, che si è aggiudicata l’appalto dei lavori.
Alle ore 15.00 presso il campo Pintore-Caddeo partita amichevole fra la Torres di Antonello Cuccureddu e i biancoverdi olmedesi militanti nel campionato di Promozione regionale. Per il campione catalano sarà un gradito ritorno a Olmedo, nel campo che lo vide protagonista di una festosa cerimonia organizzata negli anni 70 per salutare il suo arrivo in serie A con la maglia della Juventus.
Il momento clou della giornata sarà rappresentato, alle ore 17.00, dalla inaugurazione ufficiale dei nuovi impianti da parte Ministro dell’Interno Giuseppe Pisanu alla presenze delle autorità religiose, politiche e civili.
Alle ore 18.00 è prevista la partita amichevole di basket femminile fra la Mercede Alghero, militante in sere A1 e la squadra locale impegnata nel campionato di B1 nazionale.
Le manifestazioni sono organizzate dall’Assessorato allo Sport del Comune di Olmedo, con la collaborazione della Pro Loco e delle Società Sportive: Torres Sassari, Mercede Alghero, Olmedo Calcio, Olmedo Basket, Polisportiva Nostra Signora di Talia.

Nella pagina AVVISI del sito puoi visionare il manifesto dell'inaugurazione



 
Torna su