Vai ai contenuti
A - A+   Mappa Sito

Comune di Olmedo

Foto di Olmedo Foto di Olmedo
Sei qui: HOME » Articoli » Avis: "la giornata del donatore"

Avis: "la giornata del donatore"

Cultura
13 dicembre 2005
Sabato 17 dicembre: Organizzata a Olmedo dalla locale sezione AVIS, con il patrocinio dell’Assessorato Comunale alla Cultura, la Prima Giornata del Donatore.
La manifestazione si terrà nella giornata di Sabato 17 dicembre presso l’accogliente struttura comunale dell’Ex Deposito Granario “S’Ammassu”, in Corso Kennedy.

La meritoria iniziativa del sodalizio olmedese si propone di sensibilizzare la cittadinanza sulla problematica della donazione del sangue e della organizzazione del servizio di pronto intervento.

Per questo motivo il dinamico direttivo della Associazione AVIS Olmedo, presieduto da Maurizio Mirarchi, ha immaginato di coinvolgere tutti gli olmedesi e i graditi ospiti di altre località in una intensa giornata di incontro da vivere tutti insieme in spirito di solidarietà e di convivialità.

Sarà infatti possibile donare il proprio sangue grazie alla presenza della Autoemoteca. Le donazioni saranno raccolte dalle ore 08 alle ore 12. L’AVIS ricorda che possono donare i cittadini di età superiore ai 18 anni, con peso corporeo superiore ai 50 Kg. e che godano di buone condizioni di salute. E’ buona regola prima della donazione fare una leggera colazione, con abbondante assunzione di liquidi, non fumare, non bere alcolici ed evitare una pesante attività fisica. Ulteriori raccomandazioni e suggerimenti per i donatori saranno, come di consueto, precisate dal personale medico e paramedico presente.

Alle ore 13 è previsto il pranzo per tutti i donatori. Agli eventuali accompagnatori è richiesta un’offerta.

A partire dalle ore 16 si darà il via agli intrattenimenti musicali, con la partecipazione del Coro Polifonico Incantos, della Associazione Culturale Sonos Cantos e Ballos e dei Ragazzi dell’Isola.

L’Associazione AVIS ringrazia tutti coloro che a vario titolo contribuiranno alla positiva riuscita della manifestazione e invita tutti i donatori, vecchi e nuovi, a partecipare con entusiasmo.



 
Torna su